Cuccioli sulla coda di un drago

cucciolo di pangolino sulla coda di un genitore

A che cosa serve una coda di drago? A trasportare i cuccioli che ancora non hanno imparato a volare! La coda di un drago è comodissima per viaggiare. Le sue oscillazioni ritmiche sono l’ideale per cullare i cuccioli un pochino ansiosi e la posizione, riparata dalle zampe e dal volume del corpo, è anche la migliore per proteggersi dalle correnti d’aria troppo forti che disturberebbero il cucciolo. Un drago adulto …

Continua a leggere

Pozioni d’amore per San Valentino

L’amortentia è una potentissima pozione d’amore, quindi, se (quando) il vostro partner si accorgerà che l’avete usata per farlo innamorare, per voi saranno guai grossi. Molto grossi. Per questo motivo, l’amortentia è il regalo ideale per San Valentino. Dimostrate al vostro grande amore che, pur avendola a disposizione, voi NON l’avete usata! Avete visto che problemi hanno avuto Queenie Goldstein e Jacob Kowalski per colpa di un incantesimo d’amore? Forzare …

Continua a leggere

Draghi enormi nei castelli del Galles

C’è una famigliola di draghi del Galles che viaggia di castello in castello e può essere avvicinata in sicurezza. Il gigante rosso è il padre e si chiama Dewi. La sua compagna, Dwynwen, ha delle squame perlescenti che quando sono umide la fanno splendere. I due cuccioli, assai birichini, si chiamano Dylan and Cariad. Le uova si sono schiuse a Caerphilly, nel 2016. I draghi sono molto pacifici, è possibile …

Continua a leggere

I nuovi Animali fantastici ne I crimini di Grindelwald

Attenzione, contiene SPOILER! Il primo degli animali lo vediamo svolazzare per pochi attimi, ignaro del pericolo che corre. Si tratta di un insetto nella cella di sicurezza di Grindelwald e finisce abbrustolito prima che abbia il tempo di posarsi. Il secondo animaletto è un chupacabra, tenuto al guinzaglio durante una visita al prigioniero. Anche lui fa fuori un insetto, ma lo fa per nutrirsene, secondo natura. Sarà il suo ultimo …

Continua a leggere

Grande gioco alla Rocca di Arona

Il 16 ottobre ho diretto un grande gioco alla Rocca di Arona. Durante la Giornata ambientale oltre un centinaio di ragazzini si sono impegnati nel trasmettere un messaggio in italiano antico, fare scorta d’acqua potabile in vista di un assedio e cannoneggiare una torre. I giovani appartenevano a cinque classi prime dell’Istituto comprensivo Giovanni XXIII, guidate dagli Amici della Rocca. I volontari dell’associazione ormai da parecchi anni divulgano la storia …

Continua a leggere

Costellazione del drago: la leggenda di Ladone

Ladone era un drago di cui ci resta oggi solo una grande costellazione. Virgilio la chiama più modestamente “anguis” ovvero serpente, io preferisco Draco. Ladone si snoda intorno al polo nord celeste, circonda infatti l’Orsa Minore. Ladone un tempo viveva sulla terra, nel giardino delle Esperidi. Lì, il suo compito era custodire un albero a cui la dea Era teneva moltissimo, quello che produceva mele d’oro. Gea, la dea della …

Continua a leggere

Costellazione di Bootes: leggende e curiosità

Bootes, noto anche come il bifolco, è un pastore che urla dietro alle bestie che tirano il Grande Carro e tiene un falcetto nella mano sinistra. Secondo la versione di Eratostene, Bootes in realtà sarebbe Arcade, figlio di Zeus e di Callisto. Sua madre si trova poco distante, nella costellazione dell’Orsa Maggiore, altro nome del Grande Carro. Callisto finì i suoi giorni trasformata in animale come capitava a molte amanti …

Continua a leggere

Il tempo delle profezie

Il tempo scorre, il futuro è nascosto dietro l’angolo. Come possiamo dargli una sbirciata e prepararci al meglio? Consultando le profezie o, ancora meglio, facendocene una su misura, di persona! All’interno della mostra del pittore Giancarlo Fantini dedicata ai calendari e allo scorrere del tempo ci sarà un momento riservato alla divinazione. Sarà un’occasione unica per provare la moderna tecnica del lancio della graffetta, tecnica inventata, testata e decantata dalla …

Continua a leggere

Grattacieli col buco per far passare i draghi

I grattacieli che vedete nella foto stanno a Hong Kong e sono forati per favorire il passaggio dei draghi. Gli abitanti del quartiere raccontano che ci sia una famiglia di draghi nelle colline alle spalle dei grattacieli. Ogni mattina mamma drago accompagna i suoi cuccioli fino al mare per fare il bagno. I grattacieli sono sorti proprio sul loro cammino e i buchi sono fatti per farli passare agevolmente, evitando …

Continua a leggere

Vignarello: la festa delle fate 2018

Fate, maghi, streghe e altri esseri incantati si ritroveranno per ballare e divertirsi insieme, su invito della Corte Fatata. Sabato 22 e domenica 23 settembre l’intero paese di Vignarello, in provincia di Novara, si riempirà di stand traboccanti di oggetti incantati. In occasione del gran mercato della magia, tra le bancarelle si aggireranno fate dai sontuosi cappelli e maghi con poteri straordinari. State solo attenti, mi raccomando, alle proposte che …

Continua a leggere