Uova di dinosauro o di drago?

Le uova dei draghi assomigliano a quelle dei dinosauri? Sì e no, vediamo la questione nei dettagli. I teropodi (T. rex, per intenderci) tendenzialmente depongono uova molto allungate, che più difficilmente rotolano via dal nido, mentre gli altri dinosauri hanno uova più sferiche. Gli uccelli attuali depongono quasi tutti uova a forma di uovo; all’interno, l’estremità più spaziosa serve a ospitare la testa del pulcino. Gli uccelli, in proporzione rispetto …

Continua a leggere

Pistrice, un classico drago marino

La pistrice è un mostro marino che nuota nel corteo di Nettuno accompagnando sirene e tritoni. Pare che in origine la bestia marina che si mangiò Giona fosse una pistrice (poi iniziarono a dire che si erano sbagliati e che era stata una balena ma questa è un’altra storia). In questo sarcofago romano del IV secolo si vede sulla sinistra una barca da cui stanno buttando a mare un uomo, …

Continua a leggere

Febbre dell’oro… e se invece vaccinassimo i nani?

La cupidigia è un problema per tutti gli accumulatori compulsivi di tesori: nani o draghi che siano. La bramosia di possesso distoglie attenzione ed energie dalle altre attività vitali, basti pensare alla vita sedentaria del custode designato di un tesoro che raramente esce dalla sua caverna: carenza di vitamina D, scarso tono muscolare, alimentazione monotona e vita sociale nulla, per non parlare dello stress dovuto al continuo stato di allerta …

Continua a leggere

Il bastone della pioggia è una bacchetta magica?

Si racconta che la notte prima dell’inizio del diluvio universale un gatto abbia giocato con un bastone della pioggia lasciato incustodito. Lo ha inseguito, scosso, capovolto e fatto rimbalzare talmente bene da scatenarne i prodigiosi effetti. Il bastone della pioggia è fatto di materiali naturali opportunamente assemblati, deve essere agitato in modo rituale per avere un effetto sovrannaturale, è quindi a tutti gli effetti uno strumento magico. Ritengo anche di …

Continua a leggere

Giornata del drago 2017

Sabato 22 aprile sul Lago d’Orta si parla di draghi. Ci saranno storie, giochi, laboratori e pure da mangiare! Il programma della giornata inizierà alle 10, in piazza del mercato a Gozzano, con kamishibai sulle storie e le leggende dei draghi a cura dei Consigli Comunali dei ragazzi. Il kamishibai (dramma di carta) è un modo di narrare con immagini dipinte su rotoli che ha avuto origine nei templi buddisti …

Continua a leggere

Maggio dei libri: tempo di draghi e piante magiche

Libri di draghi, erbari fantastici, lettura delle emozioni e storie variabili saranno i temi dei miei appuntamenti durante il Maggio dei libri 2017. 23 aprile, giornata del drago, sarò al Torino Comics con il Draghile di Hogwarts e prenderò spunto da “Animali fantastici, dove trovarli” per una lezione sulla lettura delle tracce. 29-30 aprile, presentazione delle storie variabili nei Penny Steampunk II al Rock Inn Somma, dove parleremo di esperimenti …

Continua a leggere

Beltane: nuove magie per grandi e piccini

Beltane: tempo di uscire dalle stalle in cui si è passato l’inverno e andare nei pascoli estivi. Tempo di crescere, esplorare, incontrare le fate. Tempo di spegnere i vecchi fuochi, danzare intorno ai grandi, volare tra le scintille e tornare a casa protetti dalla cenere e con nuove idee in testa. Io sarò con amici in un parco del biellese, con la tenda, la birra e lo stand del draghile. …

Continua a leggere

Torino Comics 2017: programma delle lezioni magiche

Ci sarà un’aula lezioni al Torino Comics a disposizione degli studenti di Hogwarts che volessero approfittarne per un ripassino in vista degli esami di fine anno. La troverete di fianco alla bottega di Ollivander, traboccante di bacchette magiche, il Ghirigoro con i libri indispensabili per annotare i nuovi incantesimi e le ricette delle migliori pozioni, l’atelier di Madama Macclain con astucci, borse e sacche da ginnastica della vostra casata e …

Continua a leggere

Non abbandonare il tuo draghetto!

Abbandonare un cucciolo per andare in ferie è sbagliato. Specie quando il cucciolo è un draghetto. Non avete idea di quante telefonate arrivino al draghile non appena le famiglie iniziano ad andare in ferie. Centinaia di cuccioli ritrovati assetati nelle piazzole di sosta dell’autostrada, tutti arrotolati nella loro coda e uggiolanti. Il difficile, quando arriviamo con il personale del draghile, è convincerli a venir via. Loro resterebbero lì ancora chissà …

Continua a leggere

A Pasqua, uova di drago!

Potrete venire a scegliere il vostro uovo di drago al banco del draghile ambulante, ospitato alle Giornate Magiche di Belgioioso, Pavia, nel fine settimana di Pasqua. Un tempo, quando di questi meravigliosi esseri ce n’erano tanti, la gente a Pasqua si regalava un uovo drago da covare, aspettandone con gioia e trepidazione la schiusa. Poi, purtroppo, stuoli di cavalieri senza scrupoli hanno dato una caccia sfrenata a queste creature, portandole …

Continua a leggere