I draghi di Saipan coperti di cristalli Swarovsky

I due enormi draghi di Saipan volano nella hall dell’Imperial Pacific Casino, in un’isola nel bel mezzo del Pacifico, grossomodo a metà strada tra il Giappone e l’Australia. La clientela è prevalentemente cinese, per cui la scelta è caduta su un lung imperiale (zampa con 5 artigli). I due draghi si fronteggiano e in mezzo a loro è sospesa una sfera luminosa. Sono fatti di acciaio, oro e cristalli. Tantissimi…

Continua a leggere

Ogopogo, il drago lacustre canadese

L’ogopogo è un drago d’acqua dolce che vive nella valle del Okanaga, in Canada. L’ogopogo è l’unica specie di drago, che io sappia, candidata da Greenpeace a ricevere protezioni speciali come specie in via di estinzione. Si dice abbia testa da rettile, corpo da balena, schiena gibbosa e coda lunga e piatta. Un milione di dollari in palio per la cattura Esattamente come per la sirena avvistata sulle spiagge israeliane,…

Continua a leggere

San Patrizio e i serpenti irlandesi

Il 17 marzo il mondo celtico usa San Patrizio come scusa per festeggiare con birra, musica e danze. Uno dei miracoli attribuiti a San Patrizio è la scomparsa dei serpenti dall’Irlanda e di questo vorrei parlarvi oggi. Era il 441 dopo Cristo e Patrizio si era ritirato per 40 giorni di digiuno e preghiera sulla reek, la collina sacra che oggi è nota come Croagh Patrick. Il luogo, nel nord…

Continua a leggere

Tre piccoli draghi di Komodo nati da madre vergine

Si chiamano Onyx, Jasper e Flint, sono tre piccoli draghi di Komodo nati nello zoo di Chattanooga, in Tennessee, il 4 agosto dell’anno scorso. La novità di questi giorni è che la madre dei tre cuccioli, Charlie, ha fatto tutto da sola, senza aiuti maschili. Lo staff dello zoo, che si occupa anche di riproduzione in cattività di specie in via di estinzione, nell’estate del 2018 aveva combinato un incontro…

Continua a leggere

Il bosco dei troll in Danimarca

Ci sono dei troll giganteschi in un bosco poco distante da Copenhagen, in Danimarca.Sono alti parecchi metri, sono coperti di peli legnosi e li si può vedere intenti nelle loro attività abituali. Alcuni dormono, altri pescano, qualcuno fa capolino tra gli alberi o aspetta i passanti sotto un ponte. Non è facile trovarli, visto che si nascondono nel bosco ed evitano il frastuono delle attività umane. C’è però un trucco…

Continua a leggere

I colori dei draghi nelle copertine dei fantasy

Di che colore sono i draghi ritratti nelle copertine dei fantasy? La casa editrice Orbit books ha fatto un’analisi sulle copertine dei libri pubblicati negli Stati Uniti nel 2009 per scoprire quali siano i colori più usati per i draghi. Più di un terzo dei draghi da copertina sono verdi. Hanno tonalità differenti, dallo smeraldo al muschiato ma il colore di fondo è comunque un inequivocabile verde. Secondo l’ipotesi della…

Continua a leggere

Tasseomanzia: divinazione con il tè

La tasseomanzia è un modo di scrutare nel futuro servendosi di una tazza di tè. Il nome di questa arte deriva proprio dallo strumento utilizzato, la tazza (tassa, in arabo). Per una lettura più precisa, consigliano di usare tazze di porcellana bianche e foglie di tè scure. Il contrasto cromatico tra questi due elementi vi faciliterà il lavoro. Se, invece, usate tazze con scritte all’interno, decorazioni sul bordo o sporgenze…

Continua a leggere

Il carnevale dei draghi a Lubiana

Le sfilate di carnevale della città di Lubiana, in Slovenia, sono da sempre dedicate ai draghi.Vedrete dei grandi carri con su enormi draghi aggirarsi tra le vie del centro storico, accompagnati da cortei di personaggi in costume tradizionale. La sfilata di carnevale per l’anno 2020 è in programma per domenica 22 febbraio alle ore 11. Il famoso drago di Lubiana, quello che campeggia sullo stemma araldico cittadino, viveva tranquillo nella…

Continua a leggere

Il metano, il clima e le scoregge dei dinosauri

L’accumularsi delle scoregge dei dinosauri potrebbe aver modificato l’atmosfera terrestre al punto da modificarne il clima. Il fattaccio sarebbe avvenuto nel Mesozoico e i colpevoli sarebbero i sauropodi. I dinosauri non potevano masticare Questi dinosauri hanno piccoli denti adatti a brucare, strappare le piante. Sono vegetariani che mangiano felci. Non possiamo dirli “erbivori” perché l’erba non hanno quasi fatto in tempo ad assaggiarla. Le graminacee esistono solo da 60 milioni…

Continua a leggere

Lucia Simonis restaura gli gnomi da giardino

Lucia Simonis è una illustratrice torinese con una spiccata passione per il fantastico. Ha un folletto tutto suo, Glyn, di cui ha pubblicato le avventure in un libro illustrato e che potete trovare su un sacco di oggetti sprizzanti magia. È anche specializzata in illustrazioni di fate, cuccioli e paesaggi incantati per decoupage. Ultimamente ha trasformato il suo laboratorio in una casa di cura per gnomi da giardino malandati. Lucia,…

Continua a leggere