Bacchette magiche etiche e solidali

bacchette fantasy

Basta con le bacchette industriali, fabbricate in Cina da gnomi sottopagati e da folletti minorenni!!
La nostra nuova linea etica e solidale di bacchette magiche risponde a precisi requisiti di fabbricazione:

Nessun ramo e’ stato spezzato per ottenere il legno di queste bacchette, sono stati utilizzati esclusivamente rametti già caduti e trovati per terra.

Non e’ stata usata energia grigia per pulire i rametti, niente corrente elettrica fatta da centrali nucleari, a carbone, o da inceneritori. I rametti sono stati naturalmente scortecciati dalle acque del Lago Maggiore.

Nessun Puffo, Unicorno Azzurro o MioMiniPony ha perso la pelle per queste bacchette. La pelle viene dal recupero di borse e borselli dismessi dagli umani; che sono stati puliti, scuciti e rimontati a mano.

Le impugnature sono state cucite da una cooperativa di amadriadi senz’albero, sfrattate dal disboscamento, che ora cercano di mettere nuove radici nella Terra di Mezzo.

Dimmi che ne pensi. :)