Celti a misura di bambino al festival NovaAria

La Corporazione dei Bardi, associazione aronese dedita alla diffusione delle leggende, animerà gli spazi dedicati ai più piccoli durante la manifestazione celtica NovaAria, che si svolgerà ad Arona, in Punta Vevera, dal 13 al 15 luglio.

Francesca D’Amato, presidente dell’associazione, terrà anche una conferenza dal titolo “Draghi italiani: dove vivevano, cosa mangiavano e che fine hanno fatto” in cui riassumerà i dati emersi dall’ultima raccolta di leggende a livello nazionale. La chiacchierata è adatta a grandi e piccini.

Il magico regno di Cygna Biancapiuma, all’interno di NovaAria, apre le porte solo ai piccoli.
I bambini si addormenteranno ascoltando storie e leggende ispirate all’immaginario celtico, raccontate da Nonna Alba (PierAlba Merlo). Le vicende del Piccolo Popolo saranno declamate al centro di un magico cerchio di bimbi, che al risveglio vestiranno i panni dei giovani Celti (forniti dall’organizzazione) per vivere e giocare come si usava in un tempo lontano.

Potranno scoprire come vive e che cosa mangia il grande drago che abita il piccolo regno incantato di Cygna Biancapiuma, signora del Verbano; imparare a duellare con le bacchette magiche della Corporazione dei bardi, o con spade e scudi di legno nell’accampamento dei Teuta Vertamocori o potranno provare le pitture sul viso del clan di Bibrax, anch’esse frutto di ricostruzioni storiche. Balleranno sulle note della musica celtica guidati da Asia Bosio e Federica Simonetti dell’accademia di danze Gens d’Ys, riconosceranno i frutti commestibili da portare all’accampamento con Elena Minotti e una volta tornati nel nostro tempo, potranno anche provare a cimentarsi con uno scavo archeologico guidati dallo staff didattico del museo L. Civel di Casalbeltrame.

La partecipazione al percorso ludico/didattico per bambini è compresa nel costo del biglietto di ingresso, ma occorre la prenotazione. Le iscrizioni si possono fare on line scrivendo a festival@custodianticasapienza.it, telefonando dalle 18 alle 21 al 3348486100, o di persona all’info-point e verranno accettate fino ad esaurimento posti.
Le attività per bambini inizieranno ogni mezz’ora, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18.
L’intero percorso dura circa due ore.

Dimmi che ne pensi. :)