Libri di gnomi e draghi da leggere gratis

Alcune copie di “Gnomi di caverna – custodi dei tesori del sottosuolo” e “I draghi dei Visconti – dalle paludi del Lago Maggiore fino a cuore di Milano” si possono leggere gratuitamente nei circuiti del bookcrossing e di Anobii. Basta iscriversi alla catena di lettura, aspettare il proprio turno e il libro vi arriva a casa, spedito dal lettore in catena prima di voi. Appena lo avete finito, l’unica spesa …

Continua a leggere

25 marzo: regala un libro ad uno sconosciuto!

Leggere! Leggere! Leggere! Questo il motto dell’iniziativa di distribuzione libraria autogestita in programma per il prossimo 25 marzo. Partecipare e’ facile: prendete un libro che avete, uscite di casa, regalatelo a qualcuno. Alberto, l’inventore della giornata, spiega che il rischio di incontrare un insensibile vale la pena di essere corso perché nella maggioranza dei casi tornerete a casa con una splendida emozione in corpo. “Il vostro futuro ex-sconosciuto avrà un …

Continua a leggere

17 Ottobre: piovono libri a Novara

Il 17 ottobre prossimo parleremo di draghi veri e leggendari in una rassegna letteraria inclusa nel programma di Nova Aria, la festa celtica di Novara. Racconteremo dei nuovi draghi ritrovati nell’ambito del censimento dei draghi italiani e disserteremo sulla biologia di questi animali mitologici. L’appuntamento e’ a Palazzo Vocheri in Corso Cavallotti 6, dalle 15 alle 18. Prima di noi parleranno altri autori di libri fantasy: Mariangela Cerrino presenterà Il …

Continua a leggere

Nuovi racconti di gnomi a Firenze

Dal 23 al 25 maggio prossimi andremo a Firenze, dove si svolge una fiera sul vivere sostenibile che si chiama Terra Futura. Potrete trovare le nuove storie degli gnomi in uno stand che pubblicizza un sito che si chiama zerorelativo. Su Zerorelativo si barattano oggetti on line, mentre noi baratteremo storie, racconti e curiosità sugli gnomi con quello che sarete disposti ad offrirci in cambio. Accettiamo volentieri roba da bere …

Continua a leggere

Bookcrossing, libri in movimento

Mi e’ arrivata oggi, per vie traverse, la notizia che una copia del libro sugli gnomi di caverna e’ arrivata a Vicenza. Era partita da Bolzano, era stata registrata a Trento, e sta passando di mano in mano in un gruppo di naturalisti. Altre copie, purtroppo non registrate, sono andate a Milano, a Laveno (in cima al Lago Maggiore, sponda lombarda) e a Monza. La copia di Milano magari riesco …

Continua a leggere

Libri in viaggio con il Bookcrossing

Ci sono arrivate nei giorni scorsi notizie di due dei libri che avevamo rilasciato in bookcrossing: uno e’ stato avvistato a Pisa, al raduno dei bookcorsari. Questa copia fa parte di un ring, ovvero di un anello di lettori che se lo spediscono o passano a mano l’uno con l’altro. Alla fine tornerà da me e lo farà ripartire. L’altro e’ stato registrato dal naturalista a cui lo avevo lasciato …

Continua a leggere

Libri di gnomi a Bologna

A Bologna c’è in questi giorni la fiera del libro per l’infanzia. Mi sarebbe piaciuto da matti andarci, ma non posso. 🙁 In compenso ho saputo oggi che una copia di gnomi di caverna è stata rilasciata in un localino carinissimo di Bologna che aspira a diventare una Crossing Zone (un punto di scambio) per corsari (ovvero per lettori di libri in bookcrossing): il Maisy Pub, in via Montello 4/a. …

Continua a leggere

In viaggio verso il sud

Ne e’ partito un altro ieri pomeriggio. Adesso, probabilmente, stara’ in un sacco, schiacciato da altri che, come lui, vanno a Sud in uno sferragliante vagone ferroviario. Se tutto va bene il mio piccino arriverà a Pisa tra una settimana circa, dove lo aspetta Thongor il corsaro, che brama di divorarlo. Ok, ok, mi sono dilungata abbastanza, sto parlando dell’ultimo rilascio di libri di gnomi di caverna in Bookcrossing. Non …

Continua a leggere

Gnomi italiani in Olanda

All’Istituto di Cultura italiana di Amsterdam hanno un libro di gnomi italiani. Casualmente (ma davvero casualmente 😉 ) si tratta di Gnomi di caverna. Il libro può essere preso in prestito da tutti i soci dell’Istituto di cultura, italiani e non. Mi dicono che da li’ non passano molti bambini, quindi spero che lo prenda e lo legga qualche adulto dotato di Internet e che mi faccia sapere che cosa …

Continua a leggere