Venceslao il pigro vende il titolo ai Visconti

I Visconti comprarono il titolo nobiliare di duchi da Venceslao il pigro e ci riuscirono perché l’imperatore aveva un gran bisogno di soldi. Venceslao di Lussemburgo divenne re dei romani da giovanissimo: aveva solo 15 anni e acquisì pieni poteri due anni dopo, alla morte del padre Carlo IV nel 1378. Nel duomo di Monza c’è un rilievo di Matteo da Campione con l’arciprete locale che depone la corona ferrea…

Continua a leggere

L’anello aromatico e l’uroboro

Una delle molte leggende con protagonista un serpente-drago parla dell’uroboro e a raccontarla fu un famoso chimico tedesco dell’800: Friedrich August Kekule von Stradonitz. Siamo nel 1890 e la Società di Chimica tedesca organizza un evento per celebrare il venticinquennale della pubblicazione dell’articolo scientifico in cui Kekule parla per la prima volta della struttura del benzene. Fino a quel momento, Kekule si è sempre rifiutato di spiegare nei dettagli come…

Continua a leggere

Scuola di equitazione medievale

Alla scuola di equitazione medievale ti insegnano a tenere in resta la lancia e a caricare, al galoppo, come nelle giostre medievali. Ti fanno provare l’ebbrezza di far ruotare il saracino e non sono richieste competenze pregresse. Puoi farlo anche se l’ultima volta che sei andato a cavallo avevi 6 anni e tua nonna teneva le briglie del pony. La Warwick international riding school è gestita da Karl Ude-Martinez e…

Continua a leggere

Addio al nubilato con delitto

Fondotoce, 16 ottobre 2011. Misteri, passioni, veleni e vecchi rancori si intrecciano al pranzo di addio al nubilato di Giovanna. Quello che avrebbe dovuto essere un tranquillo ritrovo tra amiche si rivela un pasto denso di segreti a lungo custoditi. Due fioristi, che si erano occupati dell’allestimento floreale per il matrimonio, sono stati avvelenati e avevano in tasca una lettera di minacce per Giovanna. Chi l’ha spedita? Quando? Perché non…

Continua a leggere

La casetta sotto il tavolo

Giocare sotto il tavolo è bello, ma quando il tavolo si trasforma in una casetta con tetto e pareti direi che è spettacolare! L’idea di aggiungere delle “tapparelle” ai lati e di far salire le due falde del piano per trasformare il tavolo in casetta è della giovane designer Ingrid Brandth. Se vi serve una scusa per portarvelo a casa, eccone alcune: per le conferenze, non si vedono le gambe…

Continua a leggere

Cercano fatine, eccomi!

Alla Faerie’s factory cercano una quarta fatina e hanno indetto un concorso. Eccomi! Cappello di feltro Solo con lana di pecore brade in grigi catini di fresche rugiade sfregando forte con sapon di Marsiglia a mano feci cotal meraviglia. Bacchette magiche Ha pietre preziose e legno di faggio, antica sapienza e l’incanto del saggio, ma il grande potere di questa bacchetta è render più bella la fata perfetta! Leggenda in…

Continua a leggere

Muschi in citta’

Sto leggendo un libro bellissimo su come coltivare muschi e licheni. L’autore, George Schenk, ha notato come nei paesi con una storia antica, la gente consideri bello e di valore un monumento, una fontana o un tetto coperti di muschio. Nelle città fondate di recente, ad esempio in Canada o in Australia, alla gente piacciono le cose nuove e splendenti. Ci sono delle persone che, di lavoro, vanno di porta…

Continua a leggere

Ci siamo trasferiti a Milano

Cari amici degli gnomi, da una settimana circa io e il mio amico gnomo Andrea non abitiamo più in Olanda. Ci siamo stati tre anni e in questo periodo abbiamo raccolto un sacco di informazioni su Poortvliet e i suoi gnomi. Adesso ci siamo spostati a Milano. Ci attendono i sotterranei del castello sforzesco, quelli del Duomo, la metropolitana… insomma, un sacco di nuovi cunicoli da esplorare e in cui…

Continua a leggere

Dati sulla mostra

Ho finalmente potuto stimare la quantità di visitatori che sono venuti e dare un occhio alle firme sul libro degli ospiti della mostra di gnomi . Posso dirvi che i visitatori sono stati circa 1.000 (di cui 250 hanno lasciato una firma e, tra questi, 130 anche un commento). La stragrande maggioranza dei commenti sono molto positivi. I visitatori si sono suddivisi come segue: 100 all’inaugurazione: 50 bimbi e 50…

Continua a leggere

Festival tolkieniano a Buccinasco

20-22 gennaio, Buccinasco (fuori Milano) Festival tolkieniano con musica, stage (impara ad usare la spada a due mani o a costruirti uno strumento musicale), teatro, conferenze, mercatino, stand delle associazione dei fanatici, immagino ci sarà anche gente in costume… insomma, se fossi nei paraggi ci andrei. Ho letto nel programma che c’è anche un naturalista che spiegherà perché Tolkien può essere considerato un educatore ambientale ante-litteram ed in un altro…

Continua a leggere