Gnomi dipinti a Vancouver

Sotto il ponte che conduce a Granville Island, a Vancouver in Canada, ho potuto fotografare questo murales in cui sono rappresentati degli gnomi di caverna. Li si riconosce benissimo dal pelo, anche se le gambe sono un po’ tozze.

Continua a leggere

Il tesoro della regina vanitosa

C’era una volta una regina molto elegante. I suoi vestiti erano tutti del più morbido velluto, ricamati in seta con fili d’argento e impreziositi da perle e pietre preziose. Oltre ad essere molto belli, erano anche caldi e pesanti. Una mattina d’estate la regina si stava vestendo e, indossata la…

Continua a leggere

Gnomo in vetrina a Milano

Ero in zona Porta Genova, a Milano, e ho visto questo gnomo di caverna nella vetrina di una agenzia viaggi. Ci sono molti indizi che provano che si tratti di uno gnomo di caverna: ha 4 dita sia nei piedi che nelle mani, ha il pelo molto lungo e marroncino,…

Continua a leggere

Calendario gnome di caverna

Le gnome di caverna possono essere civettuole. Eccovene alcune che si sono prestate a posare per questo calendario un po’ speciale. E’ un calendario senza i giorni della settimana e serve per scriverci le date importanti come compleanni ed anniversari. Date che restano importanti anno dopo anno e che possono…

Continua a leggere

Regali di mezzo inverno

E’ uscito su Piemonte Parchi un nuovo racconto sugli Gnomi di caverna. Si parla della loro adunata di Mezzo Inverno, dei loro scambi di regali e delle loro storie. Ne potete leggere una anticipazione on line nel sito della rivista (ma per leggere tutta la storia dovete procurarvi la rivista…

Continua a leggere

Cappelli da gnomo evoluto

Come ben sapete gli gnomi di caverna scoprirono il modo di infeltrirsi il pelo per farne delle tasche. I loro discendenti, gli gnomi dal cappello rosso a punta, hanno mantenuto la tradizione di infeltrire la lana e ne fanno soprattutto cappelli e borselli. Quelli che vedete nella foto sono cappelli…

Continua a leggere

Borse da gnomi

Gli gnomi di caverna si infeltriscono una parte del pelo per potersi portare addosso piccoli oggetti. Una tasca che mima un marsupio, in pratica. Osservandoli bene, ci e’ stato possibile copiare un pochino il loro stile e ora abbiamo una serie di borse e borselli ispirate alla moda gnomica. Quelle…

Continua a leggere

Non toccare le stalagmiti!

Quando si entra in visita nella grotta di uno gnomo di caverna, la prima cosa che vi diranno è di non toccare le stalagmiti. Tenete le mani dietro la schiena (o infilate i guanti) e godetevi la visita senza far danni. Questa regola di buona educazione serve a proteggere le…

Continua a leggere

Sean, lo gnomo rubacuori

Come vi dicevo un nuovo gnomo di caverna ha fatto la sua comparsa a Celtica. Si chiama Sean, ha lo sguardo profondo e ha passato il tempo ad ammaliare la gente di passaggio. Anche lui e’ piuttosto taciturno, ma ha un modo di fissarti negli occhi che mette in soggezione.…

Continua a leggere

Andrea va in pensione

Andrea, il mio gnomo di caverna e’ vecchio. I bambini gli hanno strappato baffi, capelli e 6 delle 8 dita delle mani. Non ne può più di venire in giro con me e ha deciso di andare in pensione. Continuerà ad abitare da me, continueremo a viaggiare insieme e a…

Continua a leggere