Il sentiero dei draghi del Latemar

I draghi del Latemar hanno bisogno di voi. Il malvagio mago Kraus è sulle tracce di Ardea, la draghessa dei deserti. Vorrebbe rubarle il dono di creare arcobaleni, vento, temporali, neve e di muovere le nuvole. Se riuscisse nel suo intento diventerebbe il mago più ricco e potente della terra. Ma ci sarebbero violenti sconvolgimenti climatici. Ardea è combattuta. Non può scappare, lascerebbe incustodito il suo nido. L’uovo di drago …

Continua a leggere

Draghi enormi nei castelli del Galles

C’è una famigliola di draghi del Galles che viaggia di castello in castello e può essere avvicinata in sicurezza. Il gigante rosso è il padre e si chiama Dewi. La sua compagna, Dwynwen, ha delle squame perlescenti che quando sono umide la fanno splendere. I due cuccioli, assai birichini, si chiamano Dylan and Cariad. Le uova si sono schiuse a Caerphilly, nel 2016. I draghi sono molto pacifici, è possibile …

Continua a leggere

Il drago Shenron in vacanza al mare

Il drago Shenron è stato avvistato in Francia, sulla spiaggia di Réville, nella Bassa Normandia. Al suo posto, fino a pochi giorni prima, c’era un vecchio edificio di cemento, abbandonato e schiaffeggiato dalle onde. Baby.K e Blesea ci hanno visto del potenziale, si sono armati di vernice e si sono messi all’opera. I due graffitari francesi hanno trasformato la parte più vicina al mare dell’edificio nella bocca aperta, con piccole …

Continua a leggere

Scheletro di viverna

Mi dicono che al Merrylin Cryptid Museum abbiano un rarissimo scheletro di viverna. Ho potuto osservare soltanto poche foto di questo reperto e ci sono alcune cose che mi perplimono. Non mi convincono la mancanza della carena, ovvero della protuberanza sullo sterno indispensabile per l’ancoraggio dei muscoli pettorali, e la mancanza dei processi spinosi sulle vertebre del collo, tipici degli animali che devono reggere e muovere un lungo collo con …

Continua a leggere

Gnomi da giardino, versione Star Trek

Novità tra gli gnomi da giardino: hanno fatto quelli ispirati a Star Trek. Invece di dedicarsi alle coltivazioni idroponiche, pare siano scesi a fare rifornimento in mezzo ai vostri ortaggi. I membri dell’equipaggio con la divisa rossa muoiono come mosche. Si sa. Stavolta è capitato appena fuori da casa vostra. Non sembra esserci una versione da giardino dell’Enterprise, che ovviamente è rimasta in orbita. Le statuine sono alte 25 cm, …

Continua a leggere

500 dollari per uno gnomo rubato

Uno gnomo da giardino è stato rapito e il suo padrone offre una ricompensa di 500 dollari a chiunque lo ritrovi. Si tratta di Electric Blueberry, un Power Gnome di colore blu, in resina, illuminato dal basso. Si tratta di uno gnomo speciale, il cui valore è di ben 5.000 dollari. L’artista che lo ha prodotto è Sam Tufnell e lo gnomo faceva parte di una installazione all’aperto, insieme a …

Continua a leggere

Breslavia, la città piena di gnomi

Wroclaw (Breslavia) è una città in Polonia strapiena di statue di gnomi. Ce ne sono più di 300, sparse per stradine, ponticelli e piazzette. La gente ricorda con gratitudine il piccolo esercito di gnomi che liberò la cittadina da un folletto molesto e dispettoso (chochlik) e ricorda anche molto bene i murales con gli gnomi che comparivano quando il governo cancellava gli slogan dei contestatori Pomaraczowa Alternatywa (Alternativa arancione) negli …

Continua a leggere

Violenza gratuita contro gli gnomi da giardino

Gli gnomi da giardino si ribellano all’arrivo delle sedie in plastica arancione IKEA e si scatena un conflitto. Gli gnomi cercano di sabotare il restyling del loro spazio vitale, chiamano i rinforzi e periscono in una guerra senza esclusione di colpi. I loro cocci vengono sparsi tra l’erba e i loro resti ammucchiati sotto la staccionata di confine. Vi prego di notare l’asimmetria della battaglia: gli gnomi se la prendono …

Continua a leggere

Finestre per draghi

Se siete amici di un piccolo drago o se vostro figlio ha la tendenza a portarsi a casa cuccioli trovati in giro… la scelta delle finestre della vostra casa è fondamentale. Scartate qualsiasi infisso che si apra solo a metà: niente finestre a scorrimento verticale da telefilm americano, niente basculanti bloccate e non sognatevi di mettere dei vetri fissi. Cioè, sia chiaro, potete anche metterli, ma se un drago vede …

Continua a leggere

La via delle saghe in Val Sarentino

In Val Sarentino c’è un bel sentiero degli gnomi. In realtà non si tratta precisamente di gnomi, ma di Nörggelen, ovvero di quegli angeli ribelli, ma non troppo cattivi, che furono scacciati dal Paradiso insieme a Lucifero, ma che non sprofondarono con lui negli abissi perché rimasero impigliati tra i rami degli alberi, i cespugli e le rocce. Questi esserini sono birichini e si divertono a molestare con scherzi e …

Continua a leggere