Ogopogo, il drago lacustre canadese

L’ogopogo è un drago d’acqua dolce che vive nella valle del Okanaga, in Canada. L’ogopogo è l’unica specie di drago, che io sappia, candidata da Greenpeace a ricevere protezioni speciali come specie in via di estinzione. Si dice abbia testa da rettile, corpo da balena, schiena gibbosa e coda lunga…

Continua a leggere

Il metano, il clima e le scoregge dei dinosauri

L’accumularsi delle scoregge dei dinosauri potrebbe aver modificato l’atmosfera terrestre al punto da modificarne il clima. Il fattaccio sarebbe avvenuto nel Mesozoico e i colpevoli sarebbero i sauropodi. I dinosauri non potevano masticare Questi dinosauri hanno piccoli denti adatti a brucare, strappare le piante. Sono vegetariani che mangiano felci. Non…

Continua a leggere

Cacca di unicorno (ricetta per dolcetti di carnevale)

Cercate un dolce per carnevale? La cacca di unicorno è coloratissima, profumata e croccante. Vi assicuro che riuscirete a far venire l’acquolina in bocca ai vostri amici usando questa ricetta! Ingredienti: pasta frolla (potete comprarla o farvela in casa) coloranti alimentari stelline commestibili palline commestibili glassa trasparente/luccicante o bianco d’uovo…

Continua a leggere

Le origini della festa della Befana

Le 12 notti dopo il Natale terminano con la festa della Befana. Una vecchia, spettinata, brutta, vestita di stracci e, nonostante questo, prodiga di regali e di dolciumi per tutti. L’origine della festa della Befana può essere ipotizzata analizzando gli elementi che la caratterizzano: abbigliamento, comportamento, modalità di spostamento, tipologia…

Continua a leggere

Il colore della fiamma dei draghi

Il colore della fiamma dei draghi dipende in piccola parte da quanta aria emettono insieme al gas e per la maggior parte dalla loro dieta. Se aggiungono poca aria, la fiamma è lunga e tendente al giallo. Se, invece, aggiungono molta aria, il gas brucia meglio e assume colore azzurro.…

Continua a leggere

Luci antinebbia per draghi sui castelli

Volare d’inverno è pericoloso, ci sono nuvole basse e banchi di foschia che nascondono gli ostacoli. Per questo i draghi hanno bisogno di luci antinebbia installate su tutti i castelli. Molti castelli antichi sono costruiti in cima a colline o speroni di roccia perché queste sono le posizioni migliori da…

Continua a leggere

Gli Zwarte Piet puniscono i bambini cattivi

Gli Zwarte Piet sono neri e hanno un sacco in cui mettono i bambini cattivi. Anticipano l’arrivo di San Nicola e a volte distribuiscono caramelle e biscottini speziati. San Nicola era inizialmente lui in persona a punire chi se lo era meritato. Questa azione castigatrice venne poi scorporata dal santo…

Continua a leggere

Prendersi cura di un uovo di drago

Un uovo di drago ha bisogno di parecchie cure nel periodo che precede la schiusa. L’attesa può essere molto lunga, in genere dalla deposizione al momento in cui il cucciolo sarà pronto a rompere il guscio possono passare anche molti anni. Per alcune specie di drago ne basteranno una ventina,…

Continua a leggere

Cuccioli sulla coda di un drago

A che cosa serve una coda di drago? A trasportare i cuccioli che ancora non hanno imparato a volare! La coda di un drago è comodissima per viaggiare. Le sue oscillazioni ritmiche sono l’ideale per cullare i cuccioli un pochino ansiosi e la posizione, riparata dalle zampe e dal volume…

Continua a leggere

I nuovi Animali fantastici ne I crimini di Grindelwald

Attenzione, contiene SPOILER! Il primo degli animali fantastici lo vediamo svolazzare per pochi attimi, ignaro del pericolo che corre. Si tratta di un insetto nella cella di sicurezza di Grindelwald e finisce abbrustolito prima che abbia il tempo di posarsi. Il secondo animaletto è un chupacabra, tenuto al guinzaglio durante…

Continua a leggere