Finestre per draghi

foto presa Plopsaland, N34, 8660 De Panne, BelgioSe siete amici di un piccolo drago o se vostro figlio ha la tendenza a portarsi a casa cuccioli trovati in giro… la scelta delle finestre della vostra casa è fondamentale.

Scartate qualsiasi infisso che si apra solo a metà: niente finestre a scorrimento verticale da telefilm americano, niente basculanti bloccate e non sognatevi di mettere dei vetri fissi. Cioè, sia chiaro, potete anche metterli, ma se un drago vede un buco nel muro, cercherà di infilarcisi e voi vi troverete a dover sostituire i vetri ogni volta che il drago decide di farvi visita. (No, non pensate di potergli insegnare a suonare il campanello, che per una creatura volante l’idea di entrare solo dalla porta non ha senso.)

Quello che vedete nella foto è un palazzo in Belgio, con un balconcino verandato adatto all’atterraggio di un drago. Le torce laterali fungono da indicazioni luminose come nelle piste degli aeroporti.

Dimmi che ne pensi. :)