Foderi per bacchette da cintura

fondine-cuoioUn mago non tiene sempre la bacchetta in mano, proprio come un taglialegna non vive la sua giornata con l’accetta in mano o un soldato non ha sempre la spada in mano. Un mago tiene la bacchetta in un fodero appeso alla cintura.

Le bacchette da calderone non entrano facilmente in un fodero perché sono spesso curve e bitorzolute. Fortunatamente non hanno bisogno di fodero perché vengono usate in laboratorio: possono essere tenute in uno scrigno o appese alla parete e non impicciano.

Sono invece le bacchette da battaglia ad aver bisogno di un comodo aggancio al vestito del mago combattente, perché devono essere trasportate durante le marce e i giri di ricognizione.

Il fodero va appeso alla cintura, dal lato opposto a quello della mano con cui si usa la bacchetta. Chi lancia incantesimi con la destra, ad esempio, porta la bacchetta a sinistra. Questo accorgimento facilita l’estrazione rapida in caso di bisogno.

Una fata elegante abbina il fodero e l’impugnatura della bacchetta agli altri elementi del suo abbigliamento, come il cappello e la borsetta.

Dimmi che ne pensi. :)