Gli gnomi s’illiminano di meno

Anche gli Gnomi di caverna aderiscono alla giornata contro gli sprechi energetici promossa da caterpillar (Radio2).
Di solito gli gnomi non usano elettricità, ma sono disturbati dagli abusi nell’illuminazione pubblica che rendono difficile le loro sortite notturne nel mondo “di sopra”.

Posti male illuminati sono, ad esempio, quelli dove la luce e’ diffusa verso il cielo e non diretta al suolo. Questa luce acceca, invece di illuminare, e di notte e’ molto fastidiosa e pericolosa.

In occasione del 16 febbraio gli gnomi di caverna manderanno una cartolina con una stellina a tutti i loro amici con su scritto: spegni una luce, si accenderà una stella. Speriamo di poter contare più stelle in cielo, non oscurate dalle luci artificiali, la notte del 16!

Dimmi che ne pensi. :)