Barba verde

Dopo attente riflessioni siamo giunti alla conclusione che i nani con la barba verde, tipici della Val d’Ossola, possono essere solo lontani parenti degli gnomi di caverna.

Per essere verde la barba deve contenere piante verdi. Per la fotosintesi clorofilliana è necessaria una buona e prolungata esposizione alla luce, che nelle caverne manca.
Se nella barba di quei nani ci fossero stati dei funghi (che non hanno clorofilla), allora avremmo preso in considerazione l’idea di seguire la pista dei Twergi.

Peccato! Continueremo a cercare in altre leggende e in altre montagne.

Dimmi che ne pensi. :)