Il cane che inghiotte un pezzo d’oro

C’è una grotta in cui viene custodito un tesoro. Vi e’ molto oro in fondo alla grotta, sia in forma di gioielli che di lingotti. Alle persone e’ permesso entrare nella grotta e vedere il tesoro, ma non e’ possibile portarlo fuori. Ci hanno provato in molti, ma non appena si prende in mano l’oro, non si riesce più a uscire.

Per superare l’ostacolo alcune persone provarono persino a far mangiare un pezzo d’oro ad un cane, per vedere se anche lui sarebbe stato vittima della maledizione. Effettivamente il cane non riusciva ad allontanarsi dal luogo dove era conservato il tesoro fino al momento in cui riuscì a liberarsi del fardello, con le feci.

Ci hanno raccontato questa leggenda molto interessante, purtroppo incompleta. Sapete per caso dirci dove sia o che altri fatti vi siano legati?

A noi, su due piedi, viene solo da pensare che l’oro sia stato in qualche modo impregnato di una sostanza volatile, capace di far perdere il senso dell’orientamento o che il peso dell’oro faccia azionare qualche porta scorrevole, che si chiude se anche solo un pezzettino viene a mancare dal mucchio in cui dovrebbe restare.

Dimmi che ne pensi. :)