Il muschio dorato dei goblin

Muschio dei goblin, Schistostega pennata. Foto di AlpsdakeSe venite abbagliati da riflessi dorati all’ingresso di una grotta, state attenti. Esiste un muschio che cresce in penombra e si chiama “oro dei goblin” o “tesoro dei draghi”. Il suo nome deriva proprio dalla curiosità e dall’avidità dei cercatori di tesori nascosti che lo scambiano per qualcosa di prezioso perché questo muschio splende davvero.

La Schistostega pennata cresce in posti molto bui, dove le altre piante non hanno abbastanza luce per fare la fotosintesi. Questa specie riesce a mantenere vitali alcune cellule del suo protonema, ovvero uno stadio giovanile che non sparisce come accade per gli altri muschi. Le cellule sono sferiche, trasparenti, e funzionano da lente. La Schistostega pennata riesce a orientarle per concentrare la luce disponibile, convogliandola sui cloroplasti contenuti nelle foglioline adulte sottostanti.

Quando si guarda questo muschio, si vede la luce riflessa dalle foglioline, che rimbalza verso l’osservatore concentrata dalla lente. L’effetto è sorprendente perché tutt’attorno al muschio l’ombra è talmente fitta da impedire la crescita di altre piante. Sembra davvero che qualcosa di metallico sia stato dimenticato, o nascosto, lì sotto.

spettro di assorbimentoLe piante ci appaiono verdi perché hanno assorbito gli altri colori dello spettro. Noi vediamo la luce scartata dal muschio, che splende nella semioscurità come l’occhio dei gatti di notte. Le due clorofille  contenute nei cloroplasti del muschio usano le lunghezze d’onda utili, rosso-arancio e blu-violetto, per la fotosintesi. Le lunghezze d’onda centrali nello spettro del visibile, attorno al giallo e al verde, rimbalzano via e arrivano a noi.

Ovviamente questo muschio funziona benissimo per coprire una trappola. Molti avventurieri incauti si sono avvicinati per controllare lo strano luccichio, fantasticando di tornarsene a casa ricchi sfondati.
Avete notizia di avventurieri ricchi sfondati? No? Nessuno?
Ecco. Si vede che la trappola sotto il muschio funziona bene.

PS, qualcuno di voi mi ha scritto chiedendo informazioni su come disinnescare le trappole di cui si parlava prima. Hem. Vi ricordo che con meno avventurieri avidi che entrano nelle grotte di draghi e gnomi di caverna il mondo è un posto migliore.

Dimmi che ne pensi. :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.