Il valore del drago, romanzo d’avventura

Il valore del drago. Racconto di Stefano Pais, illustrato da Andrea CaponePer scrivere di draghi bisogna prima trovarli.
Il valore del drago è la storia delle mie ricerche sul campo, romanzata da Stefano Pais.

Vi spoilero subito che l’avventura è molto, molto romanzata. Fate due conti: ho scritto il mio nuovo saggio durante il lockdown della primavera 2020. Mi avete vista in giro in quelle settimane? Vi ho mandato cartoline da posti esotici? Ecco, rispondetevi da soli. 😉

Nel romanzo ci sono io (non sono così giovane e magra, mi disegnano così!), c’è Andrea (lui si assomiglia abbastanza, dai) e ci sono i draghi (loro sono proprio così, precisi, precisi!). Le specie che cerchiamo sono quelle di cui potete leggere i dettagli nel saggio Le Migrazioni dei Draghi.

Stefano è uno scrittore esordiente, laureato in storia, appassionato di fantasy e ha vinto una selezione indetta da Rotte Narrative per trovare una penna che romanzasse le nostre ricerche. Stefano ha accettato di mettersi alla prova. Ha avuto pochissimo tempo a disposizione, limitazioni di trama, worldbuilding già definito e personaggi reali con cui avere a che fare. Stefano ha adattato il suo stile alle esigenze del progetto, lavorando con me per risolvere gli ostacoli dovuti ai vincoli. Il suo problema più rognoso è stata la richiesta della committenza di usare una terza persona oggettiva. Io gli ho chiesto di evitare che un narratore leggesse nelle menti dei personaggi e gli ho imposto di far capire quello che ci passa per la testa mostrandolo dalle azioni.

foto dal set del trailer "Il valore del drago"Prima che Stefano iniziasse a scrivere, io e Andrea abbiamo girato il booktrailer relativo alla sua opera.
Ora vi state chiedendo perché non abbiamo aspettato che lui finisse la storia.
Ragazzi, certo che sarebbe stato meglio aspettare!
Non è stato possibile perché i due prodotti avevano la stessa data di consegna. Nel mese che è servito al regista per montare il trailer, Stefano ha scritto il romanzo.

Era settembre, la buona stagione stava finendo e pochi giorni dopo le riprese il fiume dove abbiamo fatto il calco all’impronta della viverna è andato in piena e ha abbattuto il ponte che c’era alle nostre spalle. Disastri a parte, incastrare le esigenze di tutti è stato acrobatico e se non avessimo fatto così oggi non avremmo avventure da raccontare.

Stefano PaisTorniamo al testo di Stefano che sarebbe dovuto uscire il 24 novembre ma che per problemi tecnici è stato pubblicato la settimana dopo e che ora è disponibile su Amazon al costo di 0,89 Euro. (Dal 15 al 19 dicembre 2020 l’ebook è in promozione e sarà scaricabile gratuitamente.) Quelle che troverete nel romanzo sono ovviamente le storie di due personaggi che ci assomigliano molto. I riferimenti a fatti realmente accaduti o a persone davvero esistenti sono molto spesso casuali. Ripeto: si tratta di un romanzo, non di una biografia, quindi leggetevelo per divertimento!
(Se poi volete scrivere in privato a me o ad Andrea per dirci in quali passaggi del romanzo ci assomigliamo e in quali invece facciamo cose che non vi aspettereste da noi, fatelo e ne discuteremo volentieri bevendoci insieme qualcosa di adatto!)

Le 50 stampe numerate della copertina del romanzo che avrebbero dovuto essere distribuite durante la presentazione in anteprima a Lucca Changes, il 30 ottobre 2020 a Pavia sono andate perse e quindi non saranno disponibili presso la Libreria Il Delfino di Pavia, campfire che ha ospitato l’evento.

Insomma, come avrete capito abbiamo fatto più fatica a raccontare le nostre avventure che a viverle. Dopotutto, nessuno di noi si aspettava che inseguire draghi fosse facile!

 


Dimmi che ne pensi. :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.