In difesa dei draghi, anche di Smaug

C’era anche un piccolo Smaug con il suo tessssoro alla prima de Lo Hobbit all’Arcadia di Melzo, ieri sera.

Era in braccio ad una ragazza coi capelli bianchi che chiedeva di fermare le violenze contro i draghi, una specie in via di estinzione per la quale ancora non esistono aree protette o strutture abilitate per la riproduzione in cattività.

Con quale coraggio risponderemo ai nostri nipoti che ci chiederanno che fine hanno fatto i draghi? Come faremo a non vergognarci quando dovremo dire loro che li abbiamo uccisi tutti e che per loro non ne sono rimasti?

Se nemmeno tu vuoi vivere in un mondo senza draghi, sostieni la campagna “più draghi per tutti” leggendo libri sui draghi, collezionando tesori per dar loro una cuccia confortevole o adottandone uno. 🙂

Dimmi che ne pensi. :)