Intervista per il Potteraduno di Novegro!

Sabato 2 e domenica 4 febbraio 2013 saremo al Potteraduno dentro la fiera del fumetto di Novegro (MI). Ci troverete allo stand del Ghirigoro e terremo un paio di lezioni: sabato alle 15:00 storia della magia e domenica alle 17:15 cura delle creature magiche. Per conoscerci meglio hanno intervistato Andrea, il nostro gnomo.

Ciao, chi sei?
Sono Andrea Wise, uno gnomo di caverna. Infeltrisco la lana, insegno duello con le bacchette magiche e colleziono storie sui draghi.

Da quanto tempo conosci Harry Potter?
Mi regalarono il primo libro nel ’98 e mi piacque al punto che lessi tutti gli altri in inglese, per non aspettare la traduzione.

Come ti ha cambiato la vita l’incontro col suo mondo?
Le esercitazioni dell’Armata di Silente mi han fatto capire che non ci si può improvvisare combattenti: come per tutte le cose occorre esercizio e dedizione. Ho iniziato a insegnare duello con le bacchette magiche da allora.

Personaggio preferito?
Piton, per tutto quello che ha subito e per come ha saputo trasformare il malanimo verso James Potter in protezione nei confronti di Harry.

Quello più detestato?
Draco, ho sperato fino all’ultimo che fosse lui a salvare il mondo e mi ha deluso.

Presentaci l’oggetto più magico del tuo negozio.
La cartina con gli avvistamenti dei draghi italiani, frutto di anni di ricerche sul campo e in letteratura. Indispensabile per il viaggiatore curioso e per l’etologo di campagna.

Parlaci dell’oggetto più venduto del tuo banco.
Le bacchette magiche da allenamento, con cinturino di sicurezza anti expelliarmus. Tecnologia babbana, ma garantita.

I tuoi clienti appartengono ad una casata particolare?
No, ma di solito vendo le bacchette da allenamento agli studenti del primo anno, che altrimenti ne romperebbero a iosa durante le esercitazioni. Me le chiedono anche i maghi e le streghe che vivono in zone molto ventose o che lanciano spesso incantesimi durante le tempeste.

Facci un incantesimo, please.
Ciuffus! (Sorry, l’ho letto in un fumetto di Leo Ortolani e non riesco a togliermelo dalla mente)

Hai mai lanciato maledizioni senza perdono?
No, ma in un paio di occasioni ci sono andato vicino.

Saluta i nostri amici e invita i tuoi al Potter Raduno di Novegro.
Venite a provare i miei nuovi cappelli da mago, calzano che è un piacere e potrete abbinarli a borsetta o porta bacchette nei colori della vostra casata. Vi aspetto al Potter Raduno!

Dimmi che ne pensi. :)