Leggende intorno al fuoco

Ecco… la prima sera di leggende a Celtica, con al gente che mancava e il microfono del palco grande che faceva da sfondo direi che non siamo andati molto bene.

La seconda sera, eravamo più raccolti, concentrati, e anche senza l’arpa direi che le storie hanno avuto successo. C’era magia. Ho visto gli occhi della gente accendersi e scrutare il bosco con maggiore interesse.

Mi e’ piaciuta la battaglia delle fate sul fondo del lago, con affondi di scherma, colpi di magia e gli gnomi di caverna che si prendono cura di aggiustare tutto alla fine.

Peccato non aver visto il giardino lichenico dei mille anni al lago del Miage… magari non abbiamo cercato nel posto giusto, magari ci siamo passati vicino senza accorgercene.

Dimmi che ne pensi. :)