Muschi in citta’

Sto leggendo un libro bellissimo su come coltivare muschi e licheni.
L’autore, George Schenk, ha notato come nei paesi con una storia antica, la gente consideri bello e di valore un monumento, una fontana o un tetto coperti di muschio. Nelle città fondate di recente, ad esempio in Canada o in Australia, alla gente piacciono le cose nuove e splendenti.

Ci sono delle persone che, di lavoro, vanno di porta in porta nei quartieri residenziali per rimuovere muschi e licheni dalle tegole. Dicono che rovinano il tetto. Ovviamente non e’ vero che rovinano il tetto, anzi, a ben vedere, una spessa copertura di muschi aiuterebbe anche a mantenere il caldo d’inverno e il fresco d’estate, dentro casa. Pero’ alla gente non piace e le case si vendono meglio se sembrano nuove.

Gli gnomi preferirebbero di gran lunga un bel tetto colorato da muschi e licheni.

Dimmi che ne pensi. :)