Mythos III – Seminario sulle radici mitologiche del fantasy

Seminario Mythos IIIQuesta estate l’appuntamento con Mythos III verterà sui miti e l’epica dell’antichità classica e del mondo medievale nella fantascienza e nel fantasy.

Il seminario sulle “Religioni Fantastiche”, promosso dal Museo delle Religioni “Raffaele Pettazzoni”, nasce per favorire il confronto tra gli studiosi italiani in un campo di ricerca che nel nostro paese si presenta ancora di nicchia e oggetto di forti pregiudizi in ambito accademico.

Venerdì 30 luglio ore 10:00

Palazzo Sforza Cesarini – Area Antistante
Introduzione ai lavori e saluti istituzionali:

Igor Baglioni – Direttore del Museo delle Religioni “Raffaele Pettazzoni”
Maria Paola De Marchis – Presidente Calliope Associazione Culturale
Giulia Briziarelli – Assessore alla Cultura di Genzano di Roma

ore 10:30 apertura del seminario, coordina: Ilaria Biano (Istituto Italiano per gli Studi Storici)

• Livio Gambarini (Acheron Books), Il drappo dell’Ancestrarca. Influenze spirituali e immaginario dantesco nella quadrilogia fantasy di Eternal War
• Valerio La Martire (DZ Edizioni), Elyss e i miti della Città Eterna. Tra le Naiadi nei Nasoni della Casilina e i Fauni della Salaria

Pausa

• Laura Bressan (Ricercatrice Indipendente), La mitologia di Queste oscure materie di Philip Pullman tra superstizione religiosa e filosofia “umanistica”
• Francesca D’Amato (Associazione Culturale “Corporazione dei Bardi”), L’evoluzione della tarasca dalla Legenda Aurea a Warrior Nun (alcuni esempi di tarasca, nel caso vi interessasse, li trovate in questa pagina)

Venerdì 30 luglio ore 15:30

tarasca mezzo pesce nella legenda aureaParco del Palazzo Sforza Cesarini, coordina: Silvia Argurio (Università degli Studi Roma Tre)

• Nicola Martellozzo (Università degli Studi di Torino), Harold Shea e la psicologia ontologica di L. Sprague de Camp. La rappresentazione del passato nei romanzi dell’Incantatore
• Sabrina Colabella (Ricercatrice Indipendente), Terra! di Stefano Benni, genio della macchina mitologica

Pausa

• Chiara Crosignani (Ricercatrice Indipendente), “Anche il mito è ormai dimenticato, quando ritorna l’Epoca che lo vide nascere”. L’Età dell’Oro nella Ruota del Tempo di Robert Jordan
• Gianni F. Trapletti (Facoltà di Teologia di Lugano), I tre regni ultraterreni della Divina Commedia come materiali immaginifici nella mondana saga distopica delle ‘Terre Divise’ di Francesco Gungui

Presentazione del libro Paesaggi della Terra di Mezzo. La natura nelle opere di Tolkien, a cura di Roberto Arduini e Cecilia Barella, Eterea Edizioni, Roma 2021. Intervengono:
Roberto Arduini (Associazione Italiana Studi Tolkieniani)
Cecilia Barella (Associazione Italiana Studi Tolkieniani)

Sabato 31 luglio ore 10:00

La tarasca del libro delle ore di Enrico VIIIPalazzo Sforza Cesarini – Area Antistante, coordina: Roberto Arduini (Associazione Italiana Studi Tolkieniani)

• Stefano Pilotto (Sapienza Università di Roma), Nel segno di Prometeo. Tecnica e natura umana tra mito, letteratura e scienza
• Giulia Abbadessa (Università degli Studi di Firenze – Sorbonne Université – Rheinische Friedrich-Wilhelms-Universität Bonn), Morte e resurrezione di Berenice tra Edgar Allan Poe e Erich Rohmer
• Fernanda Rossini (Ludwig-Maximilians-Universität München), Il viaggio nel tempo di uno statunitense ottocentesco nella mitica epoca di Re Artù

Pausa

• Alberto Cecon (GRIMM – Gruppo Triestino di Ricerca sul Mito e la Mitografia), Veneri, gorgoni, satiri, sirene e altri orrori. Figure del mito classico nell’immaginario fantastico di Clark Ashton Smith
• Gloria Larini (Associazione Italiana di Cultura Classica “Atene e Roma” – Delegazione di Siena), Variazioni simboliche: il leone de Le cronache di Narnia di C.S. Lewis come risultato di plurime stratificazioni letterarie
• Paolo Pizzimento (Università degli Studi di Messina), Tolkien e la profezia di Mandos. L’apocalisse nel legendarium e le sue fonti cristiane e norrene

Sabato 31 luglio ore 15:30

Processione con il drago di ArlesParco del Palazzo Sforza Cesarini, coordina: Sabrina Perucca (Romics – Festival internazionale del fumetto, dell’animazione e dei Games)

• Nicola Reggiani (Università degli Studi di Parma), “Che il diavolo si porti quel dannato Rakos”: dèi egizi nelle parentesi ‘fantasy’ dei fumetti di Tex
• Luca Mazzocco (MIC – Ministero della Cultura), La ricezione del mito classico nel mondo di Martin Mystère
• Eleonora D’Agostino (Ricercatrice Indipendente), “Ho conosciuto Loki attraverso i fumetti Marvel”: convergenze tra paganesimo contemporaneo e immaginari fantastici

Pausa

• Enzo Franchini (Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale), Zeus, centurioni e birra in lattina: mito e cultura classica nei videogames
• Michele Campopiano (University of York), Lex Arcana: una reinvenzione fantasy della religione romana

Come partecipare al seminario Mythos III

L’evento si terrà a Palazzo Sforza Cesarini – Genzano di Roma il 30-31 luglio 2021, all’aperto e in rispetto delle norme di sicurezza. L’ingresso è libero e gratuito, ma è comunque necessario registrarsi come “uditori” entro il 27 luglio, scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica e riportando contestualmente i propri dati essenziali: igorbaglioni79@gmail.com.
Per dati essenziali si intendono nome, cognome, telefono, indirizzo di posta elettronica, giorno di possibile presenza.

La registrazione, prevista per ottemperare alle norme di sicurezza, vi darà la possibilità di ricevere via mail in pdf le dispense relative agli interventi in programma.

Quanti tra voi avessero la necessità di soggiornare a Genzano di Roma nei giorni del convegno Mythos III, possono usufruire delle strutture convenzionate a prezzo ridotto scrivendo alla presidente dell’Associazione Calliope, la dott. Maria Paola De Marchis: mariapaolademarchis@gmail.com

Dimmi che ne pensi. :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.