Il bisogno aguzza l’impegno

Io e Andrea abbiamo scritto un libro sugli Gnomi di Caverna che, se ce la faremo, sarà in libreria a ottobre. Il libro racconta come vivono gli Gnomi, che cosa mangiano, che musica ascoltano e cosi’ via. Ma, come sempre, ogni avventura (anche quelle editoriali!) ha degli imprevisti e degli ostacoli da superare. Il disegnatore ci ha comunicato che non disegnerà la seconda parte del libro e l’editore scalpita. Scalpiterei …

Continua a leggere

Dragonologia

Abbiamo letto con molto interesse dragonology, in cui si parla di draghi con competenza e perizia. Oltre alle note classiche sulle diverse specie, la loro biologia, mitologia ed embriologia e’ trattata in modo interessante la professione di dragonologo e sono presi in considerazione gli aspetti di conservazione degli ultimi draghi rimasti. Nel libro sono inclusi campioni di pelle di drago, polvere di drago e disegni di ottima fattura. Purtroppo manca …

Continua a leggere

Gnomi ossolani con la barba verde

Non ne abbiamo visti di persona, ma a Celtica Francesca ha incontrato un tizio che dice che gli gnomi della Val d’Ossola hanno la barba verde, come gli Gnomi di Caverna che stiamo cercando. Ne abbiamo anche trovato un disegno in un libro di Daniela Piolini, che ha raccolto e illustrato favole e personaggi leggendari del Verbano Cusio Ossola. La barba gli diventa verde perché a furia di vivere nelle …

Continua a leggere

Leggende intorno al fuoco

Ecco… la prima sera di leggende a Celtica, con al gente che mancava e il microfono del palco grande che faceva da sfondo direi che non siamo andati molto bene. La seconda sera, eravamo più raccolti, concentrati, e anche senza l’arpa direi che le storie hanno avuto successo. C’era magia. Ho visto gli occhi della gente accendersi e scrutare il bosco con maggiore interesse. Mi e’ piaciuta la battaglia delle …

Continua a leggere

Andiamo a cercare i cugini lontani!

Dopodomani io e la dormigliona andremo finalmente un po’ in giro. La mia famiglia aveva la tradizione di riunirsi intorno al solstizio d’estate per vedere a che punto e’ il giardino lichenico del lago del Miage e per sentire il concerto di arpa bardica dedicato alle fate di Zitello. Mio cugino Gudrun ci sarà di sicuro. Lui e’ l’unico della famiglia con cui abbia mantenuto dei buoni rapporti, negli ultimi …

Continua a leggere

Gnomi lungo un canale

Le prime statue di gnomi le abbiamo trovate lungo un piccolo canale che attraversa il nostro quartiere. Avrete sicuramente riconosciuto il grassoccio a destra. Nanus biancanevis di nessun interesse. Il fatto che si trovino vicino ad un canale non promette nulla di buono. Sanno tutti che nessuno gnomo con un minimo di lungimiranza andrà mai a scavarsi casa dove c’e’ pericolo di inondazioni. La gnoma con la treccia bionda invece …

Continua a leggere

Statue di gnomi

Da qualche parte dovevamo ben cominciare… così abbiamo deciso di mappare le statue di gnomi che ci sono da queste parti. Sappiamo benissimo che gli gnomi in questione non hanno nulla a che vedere con i veri gnomi, ma può darsi che siano lo stesso una buona pista. Chi decide di mettersi uno gnomo in giardino è, seppur minimamente, interessato agli gnomi, per cui può darsi, e sottolineo può darsi, …

Continua a leggere

Abbiamo incontrato Alan Lee!

Alan Lee e’ l’autore (con Brian Froud) di un libro di fate che mi ha cambiato la vita. Il libro si intitola “Fate” e al suo interno sono descritte varie specie di fate, tra cui anche una razza che assomiglia tantissimo agli Gnomi di Caverna. Ho incontrato Alan Lee ad una fiera fantasy che si e’ svolta in Olanda. Purtroppo non sono riuscita a chiedergli dove aveva trovato le informazioni …

Continua a leggere

Io e Andrea

Io sono Francesca, una quasi naturalista emigrata nei Paesi Bassi, e Andrea e’ il mio amico gnomo. Andrea appartiene ad una razza di gnomo molto primitiva: gli Gnomi di Caverna. Questi gnomi sono tutti coperti di pelo e vivono sottoterra. In origine abitavano in grotte e tane, poi hanno colonizzato cantine e sotterranei di castelli, specialmente se abitati da fate. Gli Gnomi di Caverna sono quasi estinti, per questo io …

Continua a leggere