Arredamento gnomico

Dovendo scegliere un braciere per illuminare e riscaldare la vostra grotta, che cosa ne pensate di quelli con le civette di Harry Potter? Solidi, stabili, …mi piacciono le civette e credo che la lettera H sia una caratteristica personalizzabile al momento dell’ordinazione. Credo che ne esistano di diverse altezze e che questo modello (4 colonne più quella centrale) sia adatto anche per occupare il centro di una stanza. I modelli …

Continua a leggere

Grotte e castelli

Alla mostra di gnomi di caverna di Somma Lombardo parleremo anche di grotte e castelli. Abbiamo invitato egli esperti: gli speleo del Gruppo Grotte del CAI di Novara. Gli speleo ci racconteranno come vanno ad esplorare le grotte, come fanno a calarsi sottoterra in sicurezza e che cosa hanno trovato nei sotterranei del castello di Novara. Abbiamo fissato definitivamente le date della mostra: dal 26 marzo al 9 aprile. Probabilmente …

Continua a leggere

Animali scavatori

Conigli, cavie, topolini, criceti, cani della prateria… sono tutti animali a cui piace scavarsi una tana sottoterra e che molte persone si tengono in casa come animali da compagnia. Per farci raccontare come allevarli rispettando le loro esigenze abbiamo interpellato Erica Manzoni, che e’ una veterinaria molto sensibile al benessere degli animali. Erica e’ tra i fondatori della Collina dei Conigli, una associazione che si occupa di trovar casa agli …

Continua a leggere

Radici di scorzonera

Abbiamo scoperto una cosa interessante sulla scorzonera. Queste radici sono molto appiccicose e pelarle non è comodissimo ma, se prima le si sbollenta (bastano 10 minuti), esse non sono più appiccicose. La ricetta che abbiamo provato ci è piaciuta assai. Eccovela, così potrete mangiare un piatto decisamente gnomico! Dosi per 4 persone. Foderare una teglia di pangrattato e pasta sfoglia e metterla a cuocere in forno per 15 minuti. Togliere …

Continua a leggere

Gnomi a Somma Lombardo

A partire dal 26 marzo (Open day delle biblioteche lombarde) e fino al 9 aprile, la biblioteca di Somma Lombardo (in provincia di Varese) sarà invasa da gnomi di caverna. Stiamo organizzando in questi giorni la mostra e la stiamo progettando perché sia divertente e moooolto gnomica. Ci saranno racconti di gnomi, alcuni dei quali inediti. Ci saranno grotte di gnomi, alcune delle quali abitate. Ci saranno cibi degli gnomi, …

Continua a leggere

In ricordo dei morti nascosti sottoterra

Le Foibe sono grotte carsiche, vicino a Trieste e Gorizia e giù fino in Istria, che sono state riempite di morti alla fine della seconda guerra mondiale. I partigiani comunisti di Tito volevano ripulire la Jugoslavia di tutti gli italiani (fascisti, non comunisti e civili) e trucidarono migliaia di persone, buttando poi i corpi nelle foibe. Anche le Fosse Ardeatine, che sono cave di pozzolana (una roccia originata dalla compattazione …

Continua a leggere

Gli gnomi s’illiminano di meno

Anche gli Gnomi di caverna aderiscono alla giornata contro gli sprechi energetici promossa da caterpillar (Radio2). Di solito gli gnomi non usano elettricità, ma sono disturbati dagli abusi nell’illuminazione pubblica che rendono difficile le loro sortite notturne nel mondo “di sopra”. Posti male illuminati sono, ad esempio, quelli dove la luce e’ diffusa verso il cielo e non diretta al suolo. Questa luce acceca, invece di illuminare, e di notte …

Continua a leggere

Radici di rafano nero

Gli gnomi di caverna mangiano un sacco di radici. Alcune sono dolci, altre acide, alcune addirittura piccanti. La settimana scorsa ci siamo fatti una crema dolce di patata americana e timo, l’altra sera abbiamo finalmente assaggiato una radice piccante. Le radici di rafano nero sono ottime se tagliate a fettine e mangiate su una calda fetta di pane imburrato. L’esterno e’ nero, l’interno bianco, con qualche venatura appena visibile. Si …

Continua a leggere

Gnomi italiani in Olanda

All’Istituto di Cultura italiana di Amsterdam hanno un libro di gnomi italiani. Casualmente (ma davvero casualmente 😉 ) si tratta di Gnomi di caverna. Il libro può essere preso in prestito da tutti i soci dell’Istituto di cultura, italiani e non. Mi dicono che da li’ non passano molti bambini, quindi spero che lo prenda e lo legga qualche adulto dotato di Internet e che mi faccia sapere che cosa …

Continua a leggere

Lo Gnolo

Sto leggendo in questi giorni le avventure di Funghetto, uno Gnolo (che è un simpatico esserino a metà tra una talpa e uno gnomo) erede della civiltà di Atlantide. Il libro è di uno scrittore statunitense che si chiama Alan Aldrige e la trama parla della ricerca di una pietra potentissima (che si chiama Baometto) che, ovviamente, ha il potere di salvare o distruggere il mondo. Nel libro Funghetto è …

Continua a leggere