Bacchette magiche fatte a mano

Questi sono i manici delle bacchette, colorati e decorati. Sono fatte a mano, non usiamo stampi, quindi saranno sempre tutte diverse l’una dall’altra e non ne troverete due uguali, nemmeno chiedendole. A volte facciamo laboratori dove, ci ha tempo e voglia, può farsi la sua bacchetta con il legno, i colori e le forme desiderate. Chi ne volesse provare una (in ambiente protetto, con incantesimi facili e autoestinguenti) ci può…

Continua a leggere

Bacchette magiche

Queste bacchette sono fatte di legno di faggio, radica o salice. Ogni manico viene lavorato a mano, per offrire sia una presa sicura che una decorazione personalizzata. Il fodero e’ di lana infeltrita, su misura, e può essere fissato alla cintura o indossato a tracolla. Ci sono tre tipi di aste disponibili: lisce, per principianti, che emettono un fascio magico di ampio raggio e breve distanza. zighirinate, per esperti, che…

Continua a leggere

Borse da gnomi

Gli gnomi di caverna si infeltriscono una parte del pelo per potersi portare addosso piccoli oggetti. Una tasca che mima un marsupio, in pratica. Osservandoli bene, ci e’ stato possibile copiare un pochino il loro stile e ora abbiamo una serie di borse e borselli ispirate alla moda gnomica. Quelle che vedete in figura possono contenere da un cellulare ad un portafoglio, fino alle dimensioni di una borsetta da signora.…

Continua a leggere

Mercatino di streghe e folletti

Sabato e domenica prossimi (6 e 7 ottobre 2007) andremo ad un mercatino da favola a Cernobbio, in cima al lago di Como. Tutti i partecipanti saranno in costume e ci saranno cosette di legno, di stoffa, di ceramica e altre piccole meraviglie artigianali, sparse nelle corti del paese aperte per l’occasione. La manifestazione si chiama Streghe e dintorni e tra le altre cose daranno leccornie come castagne secche con…

Continua a leggere

Non toccare le stalagmiti!

Quando si entra in visita nella grotta di uno gnomo di caverna, la prima cosa che vi diranno è di non toccare le stalagmiti. Tenete le mani dietro la schiena (o infilate i guanti) e godetevi la visita senza far danni. Questa regola di buona educazione serve a proteggere le stalagmiti. (Le stalattiti di solito stanno fuori dalla nostra portata, bene in alto sul soffitto, ma il discorso vale ovviamente…

Continua a leggere

Sean, lo gnomo rubacuori

Come vi dicevo un nuovo gnomo di caverna ha fatto la sua comparsa a Celtica. Si chiama Sean, ha lo sguardo profondo e ha passato il tempo ad ammaliare la gente di passaggio. Anche lui e’ piuttosto taciturno, ma ha un modo di fissarti negli occhi che mette in soggezione. Appena possibile vi metto on line le foto. PS, siamo a Perugia ad esplorare pozzi, cunicoli, segrete e cantine in…

Continua a leggere

Andrea va in pensione

Andrea, il mio gnomo di caverna e’ vecchio. I bambini gli hanno strappato baffi, capelli e 6 delle 8 dita delle mani. Non ne può più di venire in giro con me e ha deciso di andare in pensione. Continuerà ad abitare da me, continueremo a viaggiare insieme e a cercare tracce di gnomi, ma negli incontri pubblici il nuovo portavoce degli gnomi di caverna sarà un altro. Più giovane,…

Continua a leggere

Stand leggero, a basso impatto ambientale

Dopo l’esperienza dello streetfestival e i consigli dei molti artisti di strada che abbiamo conosciuto, abbiamo deciso di alleggerire il nostro stand. Via le tende pesanti, via le tovaglie di pile, via anche molte decorazioni ingombranti come il librone, la cesta dei formaggi e le granere (le scope di saggina). Se troveremo un modo di appendere le luci, forse faremo a meno anche del gazebo. In questo modo riduciamo il…

Continua a leggere

Nani usati dai contrabbandieri

All’interno di un nano da giardino di ceramica sono stati trovati 2 serpenti e 3 lucertole. Il fatto e’ avvenuto in Australia, durante un controllo postale di routine e i nani provenivano dall’Inghilterra, come regalo. Il giorno dopo, in un altro pacco, grazie al passaggio sotto i raggi x si sono trovati altri 5 serpenti e altre 5 lucertole. L’importazione illegale di fauna e’ punibile, secondo le leggi australiani, anche…

Continua a leggere

Marionette di orchi verdi

Allo streetfestival a cui stiamo partecipando anche noi c’è un ragazzo argentino capace di costruire delle marionette meravigliose. Sul suo tavolino c’erano vecchietti, orchi, folletti, streghe… li prendeva in mano e le loro facce di gommapiuma iniziavano a muoversi, contorcersi e fare smorfie di tutti i tipi. Sergio Godoy ha affascinato decine di bambini con le sue creature!

Continua a leggere