Il drago di Osoppo

Tra qualche ora partiamo per andare alla fortezza di Osoppo, in Friuli. Io e Andrea abbiamo appena scoperto che sepolto non si sa quanto profondamente proprio sotto la collinetta che sta proprio sotto la fortezza, secondo la leggenda dovrebbe esserci un drago. La leggenda dice che una volta la collina di Osoppo era un’isola in mezzo ad un lago e che ci vivesse un drago a 7 teste (brutta razza…

Continua a leggere

Gnomi di caverna a Osoppo

Ci hanno invitato ad andare al Carnyx Celtic Festival, che si terrà nella fortezza di Osoppo, in Friuli, dal 30 giugno al 2 luglio. Ci hanno chiesto di portarci dietro i nostri draghetti e di raccontare le loro storie. A dire il vero siamo parecchio più esperti di piccole grotte gnomiche, che di grandi grotte draghiche, ma faremo del nostro meglio per accontentare chi verrà a sedersi accanto a noi…

Continua a leggere

Speleoterapia

Ci sono persone che se ne vanno in grotta come se andassero alle terme. In particolare ci vanno gli inglesi, per curare o trovare sollievo per alcune allergie. La speleoterapia si può fare in una miniera di sale dell’Ucraina, dove chi soffre di asma può godersi l’aria pulita che si respira a 300 metri di profondità. C’è addirittura un albergo per ospitare le 6.000 persone che tutti gli anni ci…

Continua a leggere

Pitture rupestri di 27.000 anni fa

Le hanno trovate in Francia, nella grotta di , dove pare ci sia il più antico ritratto mai trovato. 27.000 anni fa qualcuno si prese la briga di disegnare sulle pareti della grotta e di firmare il disegno con una bella manata blu. Il ritratto ha, ma guarda te il caso, i capelli lunghi. Chissà se gli gnomi di caverna abitavano insieme agli uomini primitivi e chissà se negli anfratti…

Continua a leggere

Gli gnomi di caverna non si pettinano

Qualche volta mio marito si alza dal letto con i capelli che sparano da tutte le parti. Poi si pettina e torna normale. Andrea dice che agli gnomi questo non succede: i loro capelli sono quasi sempre anarchici. Ogni ciocca va dalla parte che più le garba in quel momento e loro non perdono tempo a pettinarsi. La maggior parte dei giovani gnomi ha capelli in ciocche infeltrite stile rasta.…

Continua a leggere

Gita nelle grotte di Sambughetto

I miei informatori mi segnalano che è possibile partecipare ad una visita guidata sotterranea, alle grotte di Sambughetto, in provincia di Verbania. Possono venire anche i bambini, se accompagnati da un adulto. In particolare, durante la gita, si andrà in cerca delle streghe, che una volta abitavano quegli antri. Di streghe non se ne vedono da qualche decennio, ma non si sa mai, voi tenete gli occhi aperti! A organizzare…

Continua a leggere

Gnomi e bambini

Ieri pomeriggio a Samarate, dove eravamo stati invitati a parlare di gnomi di caverna nell’ambito di Librando 2006, abbiamo incontrato un gruppetto di bimbi molto svegli. Ad un certo punto stavamo parlando di che cosa mangino gli gnomi di caverna e molti di loro sapevano già tutto di radici, carote, patate e cipolle. Il problema e’ arrivato con l’arrosto di talpa: una bambina ha protestato “ma le talpe sono loro…

Continua a leggere

Esami di maturità

Cerino e Alchemilla sono riusciti a passare i loro esami: i due giovani gnomi hanno dovuto affrontare una prova un pochino più difficile di quella solita, cercando tesori nascosti nei sotterranei di un castello infestato da un fantasma, abitato da un vampiro e con un paio di ospiti fatati non proprio amichevoli. Gli gnomi di caverna, normalmente, affrontano gli esami di fine anno tutti insieme, sfidandosi a squadre nel nascondere…

Continua a leggere

Venzone e i suoi sotterranei

Al pranzo finale del convegno sulla protezione delle leggende nei parchi alpini ero seduta di fianco al vicensindaco di Venzone, paese carnico raso al suolo dal terremoto del ’76 e ricostruito pietra per pietra (non a caso, ogni pietra di ogni casa e’ tornata al suo posto preciso, grazie alle fotografie antecedenti il sisma). Mi hanno raccontato che ogni tanto alla gente che ha orti e giardini capita di assistere…

Continua a leggere

Pomeriggio con i bimbi

I bimbi di Oleggio Castello (NO) passeranno un pomeriggio con me e uno dei miei amici gnomi (penso Gudrun, che ha un buon rapporto con i piccoli umani) il prossimo 27 maggio 2006. Siamo stati invitati nella Biblioteca Comunale e ci porteremo qualche radice, qualche disegno, qualche storia nuova da raccontare e giocare. Spero che i bimbi portino notizie di avvistamenti di gnomi, perché ci sono molti posti del Lago…

Continua a leggere