Patente di volo su scopa

In volo su scopaIl volo sulla scopa è rischioso sia per chi vola, sia per chi si trova nelle vicinanze. Per farlo serve la patente. Questo documento certifica che conoscete le regole del codice del cielo, che sapete riparare piccoli guasti al vostro mezzo e che siete in grado di distinguere una nuvola temporalesca da un segnale di fumo.

L’esame della patente per volare sulla scopa consiste in tre prove: esame della vista, quiz a risposta multipla e slalom in volo radente. Il volo su scopa deve essere autorizzato dalla locale torre di controllo e si svolgerà in condizioni meteorologiche favorevoli. Le scope saranno fornite da noi, i paracadute invece dovranno essere portati da ogni aspirante pilota, se lo ritiene necessario per la sua sicurezza.

Per superare l’esame occorre avere la sufficienza piena in tutte e tre le prove. Un candidato che ci vede male deve usare gli occhiali sia per l’esame, che poi per volare. Se il candidato ottiene “quasi sufficiente” in una prova, può chiedere di rimediare sottoponendosi al test dello schiantapiccione. Se fallisce lo schiantapiccione, potrà ritentare l’esame solo dopo essere completamente guarito e dopo aver aggiustato la scopa su cui si è schiantato.

Al termine dell’esame il candidato potrà fotografarsi mentre vola e, se lo desidera, acquistare il documento che attesta il superamento dell’esame. (Il ministero della Magia ci mette anni a spedirlo a casa, meglio comprarne uno quasi valido al mercato nero) 😉

Possiamo organizzare, a richiesta, anche corsi di guida sicura e siamo abilitati a reintegrare i punti persi dalla patente. 

Se volete prendere la patente per volare sulla scopa, venite a cercarci alle feste e agli eventi in calendario.

Buon vento!

Dimmi che ne pensi. :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.