Poster dei proverbi dei draghi

Poster dei proverbi dei draghiCi sono parecchi modi di dire che riguardano i draghi ed è utile conoscerli. Mi è sembrato utile raccogliere in un unico poster tutti i proverbi che conosco.

Ci sono proverbi che parlano delle relazioni tra uomini e draghi, in cui la saggezza popolare ha condensato migliaia di anni di esperienze. Questi proverbi vengono insegnati ai bambini come monito. Un esempio valido per questa categoria è “Un drago scontento è un problema per cento” e credo che non ci sia bisogno di spiegarvelo. Una versione in latino dello stesso proverbio recita “Draco dormiens nunquam titillandus” e campeggia come motto di una famosa scuola per maghi.
La selezione culturale, che opera con modalità simili a quella naturale, ha già eliminato tutti coloro che pensano di poter stuzzicare impunemente un drago. Sopravvive chi conserva il monito e ne fa buon uso al momento opportuno.

Altri proverbi appartengono invece alle tradizioni proprie dei draghi e sono ancora utilizzati nelle loro conversazioni. Un esempio di questi modi di dire è “Al drago che non caccia cadono i denti” e si riferisce all’esercizio con cui vanno mantenute anche le abilità più banali come cacciare.
Ho potuto scoprire questi proverbi frequentando gli amici dei cuccioli più grandi, quelli che hanno già lasciato il draghile e che tornano ogni tanto a farmi visita, spesso portando ospiti.
I draghi selvatici si stupiscono quando i cuccioli cresciuti tra esseri umani faticano a capire che cosa significhi uno dei loro proverbi. A loro sembra tutto così ovvio!

A proposito, quelli che vedete appoggiati sul poster sono proprio denti di drago. I cuccioli li cambiano spesso e ne abbiamo parecchi in giro. Li teniamo ben chiusi, al riparo dalle mire della fatina dei denti (che non vede l’ora di prenderseli!)

Troverete il poster con tutti i proverbi dei draghi, così come gli altri libri di testo per studenti di scuole di magia, in vendita solo agli eventi a cui partecipa il banco del draghile ambulante.

Potrebbero interessarti anche:

Dimmi che ne pensi. :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.