Sceneggiatura teatrale per i Draghi dei Visconti

improvvisazione teatrale fantasyIl libro I Draghi dei Visconti diventa gioco teatrale grazie alla sceneggiatura scritta apposta per interpretare i protagonisti del romanzo.

La vicenda fantasy-storica inizia con il bando in cui Azzone Visconti offre una cospicua ricompensa a chiunque sia in grado di procuragli delle uova di drago. Siamo nel 1300, l’Italia e specialmente le Alpi brulicano di draghi. Saranno due ragazzini a cimentarsi nell’impresa di allevare dei draghi: uno lo farà agli ordini di Azzone, l’altro si nasconderà nei boschi e alleverà il suo cucciolo in segreto. Altri personaggi cercheranno di sfruttare l’alone di leggenda che circonda i draghi per i loro scopi.

Le istruzioni (semplicissime) e le schede con i profili dei personaggi si possono scaricare liberamente. Non ci sono battute da imparare a memoria, si basa tutto sull’improvvisazione e il gioco/spettacolo inizia e finisce nell’arco di un pomeriggio.

L’attività e’ consigliata per le scuole in cui i ragazzi hanno già letto il romanzo e possono così cimentarsi nel risolvere in modo diverso i problemi che hanno afflitto i protagonisti. Calarsi nei panni dei personaggi di un romanzo grazie ad un gioco teatrale e’ un modo alternativo alla classica scheda di lettura per esplorarne la personalità, le motivazioni e gli scopi.

Per chi gioca a On Stage! il materiale scaricabile e’ solo una traccia, può essere integrato per adattarsi al regolamento del gioco ufficiale.

Per chi ha letto il romanzo le dieci pagine del gioco sono una sorta di promemoria, utile per ripassare le vicende del romanzo prima di leggerne il seguito, Draghi randagi, che sarà pubblicato a breve.

Le illustrazioni che accompagnano le schede dei personaggi sono di Andrea Capone e saranno inserite in Draghi randagi e nelle edizioni rilegate a mano dei Draghi dei Visconti.

-> Downolad sceneggiatura teatrale Draghi dei Visconti

Dimmi che ne pensi. :)