Scheletro di viverna

scheletro di vivernaMi dicono che al Merrylin Cryptid Museum abbiano un rarissimo scheletro di viverna.

Le viverne sono i draghi più naturali che esistano. Non hanno le 4 zampe per galoppare davanti alle telecamere prima di spiccare il volo come fanno i draghi del cinema. Hanno un corpo strutturato per volare forte e lontano, con due zampe e due ali. Non si portano dietro arti inutili e pesanti.

Ho potuto osservare soltanto poche foto di questo reperto e ci sono alcune cose che mi perplimono.
Non mi convincono la mancanza della carena, ovvero della protuberanza sullo sterno indispensabile per l’ancoraggio dei muscoli pettorali, e la mancanza dei processi spinosi sulle vertebre del collo, tipici degli animali che devono reggere e muovere un lungo collo con all’estremità una testa pesantemente armata di corna.
Certo, potrebbero essere dettagli che sono andati perduti durante il processo di fossilizzazione, quindi rimanderò il giudizio finale ad dopo una analisi più dettagliata.

Molto interessante il bacino con il pube rivolto in avanti e l’ischio all’indietro, tipico dei saurischi (dinosauri predatori). Spero di aver presto l’occasione di ammirare questo prezioso reperto dal vivo.

È abbastanza raro trovare uno scheletro di viverna ben conservato. Molti paleontologi vi potranno confermare che le ossa grandi, quelle dei dinosauri ma anche quelle dei draghi, sono oggetto di commercio. Le vendono dicendo che hanno poteri sovrannaturali. Dicono che la loro polvere, aggiunta a pozioni con altri ingredienti rari e costosi, faccia diventare i maschi più virili.

Dimmi che ne pensi. :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.