Spariti i 4 gnomi mummificati

gnomi mummificatiIl mistero sui quattro piccoli gnomi mummificati si infittisce.

Quattro piccoli corpi abbigliati in modo preindustriale sono emersi dai ghiacci. Il riscaldamento globale e la carenza di piogge hanno fatto sciogliere un nevaio, rilasciando dalla morsa del ghiaccio queste mummie.
I due freerider che li hanno trovati, li hanno inizialmente scambiati per bambini, segnalandoli alla polizia locale. Una cosa simile era accaduta per Ötzi, l’uomo di Similaun scoperto nel 1991.

La polizia ha organizzato una squadra di soccorso che ha setacciato la zona alla ricerca di altri corpi, senza trovarne. I quattro sono stati raccolti e trasportati a valle in bare di ghiaccio, per non perdere indizi utili durante il trasporto.

Un’analisi più attenta della dentatura, delle cartilagini e soprattutto delle barbe degli gnomi mummificati ha confermato trattarsi invece di individui adulti. Non sapendo in quale categoria registrarli, i ricercatori li hanno provvisoriamente catalogati come gnomi per via del cappello rosso. Gli antropologi forensi stavano cercando la causa della morte, probabilmente un veleno disseccante che ha favorito la mummificazione, ma i cadaveri sono spariti dal laboratorio pochi giorni dopo il ritrovamento.

Gli inquirenti hanno diverse piste da seguire, dal mercato nero delle wunderkammer al Fronte di liberazione degli gnomi da giardino. Nessuno sembra preoccupato di una eventuale epidemia Z.

Made by | Curiomira

2 commenti:

Dimmi che ne pensi. :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.