Stand leggero, a basso impatto ambientale

Dopo l’esperienza dello streetfestival e i consigli dei molti artisti di strada che abbiamo conosciuto, abbiamo deciso di alleggerire il nostro stand.
Via le tende pesanti, via le tovaglie di pile, via anche molte decorazioni ingombranti come il librone, la cesta dei formaggi e le granere (le scope di saggina). Se troveremo un modo di appendere le luci, forse faremo a meno anche del gazebo.

In questo modo riduciamo il peso da portare avanti e indietro (riduciamo il nostro impatto ambientale), riduciamo il tempo di allestimento e possiamo dedicare più tempo alla gente (aumentiamo il nostro impatto sociale).

I giochi e i materiali scenografici li faremo biodegradabili. Stiamo organizzando le ultime cose, ci vediamo a Celtica!

Dimmi che ne pensi. :)