Leggende di San Martino: lanterne, oche e traslochi

A novembre, mentre i bambini girano in cerca di dolci, gli adulti bussano anch’essi a tutte le porte, ma per assaggiare il vino novello. Come diceva Carducci “…per le vie del borgo dal ribollir de’ tini va l’aspro odor de i vini l’anime a rallegrar.” L’estate di San Martino è un bel momento dell’anno. Oltre al meteo favorevole, i lavori agricoli sono in pausa e anche ai contadini sono concessi …

Continua a leggere

Festa nazionale degli gnomi

Il raduno nazionale di gnomi e folletti sarà a Carmanico Terme (Pescara) dal 6 all’8 luglio. Oltre alla bancarelle artigianali e ai giochi di strada, consigliamo lo spettacolo itinerante nel bosco, con fate, nani, streghe e troll. La sera gli organizzatori consigliano di portare una torcia per partecipare alla passeggiata nel bosco con lanterne a “caccia” di elfi, gnomi e folletti. Info e programma dettagliato: Festa nazionale degli gnomi

Continua a leggere

Celti a misura di bambino al festival NovaAria

La Corporazione dei Bardi, associazione aronese dedita alla diffusione delle leggende, animerà gli spazi dedicati ai più piccoli durante la manifestazione celtica NovaAria, che si svolgerà ad Arona, in Punta Vevera, dal 13 al 15 luglio. Francesca D’Amato, presidente dell’associazione, terrà anche una conferenza dal titolo “Draghi italiani: dove vivevano, cosa mangiavano e che fine hanno fatto” in cui riassumerà i dati emersi dall’ultima raccolta di leggende a livello nazionale. …

Continua a leggere

14 gennaio nella grotta delle streghe

La grotta delle streghe in Valle Strona può essere visitata con l’accompagnamento di professionisti e prendendo le dovute precauzioni per non disturbarle. Sabato 14 gennaio, se passate da quelle parti, ci saranno le guide di GeoExplora a vostra disposizione sia per guidarvi sottoterra che per raccontarvi le leggende alpine e la vita dei valligani. Noi racconteremo storie di gnomi di caverna e vi faremo giocare con le loro radici commestibili …

Continua a leggere

Fiaccolata degli gnomi

Sabato 20 settembre, lungo il sentiero degli gnomi di Bagno di Romagna, ci sarà una fiaccolata notturna a cui e’ possibile partecipare. Il sentiero e’ corredato da statue, pannelli, disegni e altre piccole sorprese gnomiche. Il percorso si snoda per due chilometri e il tempo di percorrenza e’, in genere, di circa 45 minuti. La partenza e’ fissata alle ore 20,45 da Piazza Ricasoli, arrivati alla radura degli Gnomi, alle …

Continua a leggere

In bici tra fate e folletti

Domenica 21 settembre alla Certosa di Collegno, la Piccola Compagnia del Giglio presenta uno spettacolo teatrale dal titolo “La foresta fantastica” in cui vi saranno fate, folletti, battaglie e incantesimi. Da quel che leggo sul giornale, bisognerà seguire gli attori in bicicletta per poter assistere a tutto lo spettacolo che si svolgerà in posti diversi. La partenza e’ prevista alle 10.30 e un secondo spettacolo partirà alle 15.30 dal Ponte …

Continua a leggere

Torneo di bacchette magiche

Stiamo organizzando un piccolo torneo di bacchette magiche, in cui i giovani studenti di magia potranno mettere alla prova la loro abilita e la loro prontezza di riflessi. Il torneo sarà il 25 aprile, durante il Soncino Fantasy Festival, vicino Cremona. Prima del torneo, daremo qualche lezione sull’uso delle bacchette. Ci porteremo il meglio della nostra produzione in fatto di bacchette, in modo che i giovani maghi che ancora non …

Continua a leggere

Giocare con le radici

D’inverno, molte piante che vivono più di un anno accumulano le loro sostanze nutritive sottoterra, in radici, tuberi, bulbi e simili. Lo fanno per perchè sottoterra non fa così freddo come sopra e perchè d’inverno c’è poca luce e poca acqua per mantenere attive le foglie. Meglio prendersi una pausa ed essere pronti in primavera. Gli gnomi, ovviamente, approfittano di questa caratteristica delle piante e d’inverno si sbizzarriscono in ricette …

Continua a leggere

Leggende a Vogogna

Vogogna e’ un paesino medioevale in provincia di Verbania. Tra le sue case di sasso e le sue viuzze scoscese, ogni tanto, si nascondono i Twergi, che son folletti locali, noti per la loro barba verde e muschiosa di cui avevamo già parlato. Il 3 settembre sarà una domenica dedicata ai bambini, con racconti di leggende locali e animazioni su misura. Tutto si svolgerà sugli spalti del castello, tra antiche …

Continua a leggere