Storie dipinte negli alberi

Un’artista russa dipinge piccole scene nelle spaccature della corteccia degli alberi e le lascia poi a disposizione di chi, casualmente, riuscisse a notarle. La sua arte è ispirata alle fiabe, alla natura e ai sogni. I suoi personaggi sono un po’ matti, come quello che gioca a biliardo tra le betulle o quello che va in barca tra i ciliegi in fiore. Tutti i disegni riprendono alcuni dettagli del paesaggio …

Continua a leggere

Breslavia, la città piena di gnomi

Wroclaw (Breslavia) è una città in Polonia strapiena di statue di gnomi. Ce ne sono più di 300, sparse per stradine, ponticelli e piazzette. La gente ricorda con gratitudine il piccolo esercito di gnomi che liberò la cittadina da un folletto molesto e dispettoso (chochlik) e ricorda anche molto bene i murales con gli gnomi che comparivano quando il governo cancellava gli slogan dei contestatori Pomaraczowa Alternatywa (Alternativa arancione) negli …

Continua a leggere

Decorazioni di muschio in metropolitana

Vi ricordate che gli gnomi di caverna decorano le pareti dei loro cunicoli con muschi, funghi e muffe? C’è anche una artista le cui opere sono fatte allo stesso modo. Edina Tokodi dipinge con il muschio in luoghi pubblici, le sue opere sono visibili senza bisogno di pagare biglietti o di entrare in un museo. Edina ha iniziato lasciando animali di muschio sui pannelli di legno che delimitavano i lavori …

Continua a leggere