Gnomi a Celtica

Celtica, quest’anno, e’ stata diversa dal solito. Invece di essere nel bosco eravamo in città , a Courmayeur e per i primi due giorni, quando pioveva e nel bosco i funghi crescevano addosso alle persone, era davvero piacevole. Gli ultimi due giorni, sabato e domenica, ci e’ un pochino dispiaciuto perderci tutte le attività della festa: il furor gallico, la cerimonia di chiusura, la gente che passava… Insomma, ecco… che …

Continua a leggere

Gnomi in Val d’Aosta

Giovedì 6 luglio inauguriamo la nostra mostra a Courmyeur. Abbiamo portato un pochino di radici (se volete assaggiarle siete i benvenuti) e ci saranno, ovviamente, alcuni dei disegni originali del libro. Siamo al Museo Transfrontaliero del Monte Bianco. Se avete in programma di passare a Celtica, venite a trovarci! (Nella pausa pranzo, quando la mostra è chiusa) saremo nel bosco a raccontare storie di gnomi e a costruire draghi di …

Continua a leggere

Gnomi celtici

Dal 6 al 9 luglio ce ne andremo tutti in montagna, in Val d’Aosta, per una vacanza gnomosissima. Ci hanno invitato a tenere una mostra a Courmayeur in occasione di Celtica, il raduno internazionale dei clan con musica, spettacoli, laboratori e qualche fatina. Saremo alle scuole elementari, insieme ad altre mostre di ispirazione celtica, e probabilmente la mattina terremo anche degli stage di dragonologia (draghi fai da te) nel bosco …

Continua a leggere

Leggende intorno al fuoco

Ecco… la prima sera di leggende a Celtica, con al gente che mancava e il microfono del palco grande che faceva da sfondo direi che non siamo andati molto bene. La seconda sera, eravamo più raccolti, concentrati, e anche senza l’arpa direi che le storie hanno avuto successo. C’era magia. Ho visto gli occhi della gente accendersi e scrutare il bosco con maggiore interesse. Mi e’ piaciuta la battaglia delle …

Continua a leggere

Andiamo a cercare i cugini lontani!

Dopodomani io e la dormigliona andremo finalmente un po’ in giro. La mia famiglia aveva la tradizione di riunirsi intorno al solstizio d’estate per vedere a che punto e’ il giardino lichenico del lago del Miage e per sentire il concerto di arpa bardica dedicato alle fate di Zitello. Mio cugino Gudrun ci sarà di sicuro. Lui e’ l’unico della famiglia con cui abbia mantenuto dei buoni rapporti, negli ultimi …

Continua a leggere