Il metano, il clima e le scoregge dei dinosauri

L’accumularsi delle scoregge dei dinosauri potrebbe aver modificato l’atmosfera terrestre al punto da modificarne il clima. Il fattaccio sarebbe avvenuto nel Mesozoico e i colpevoli sarebbero i sauropodi. I dinosauri non potevano masticare Questi dinosauri hanno piccoli denti adatti a brucare, strappare le piante. Sono vegetariani che mangiano felci. Non possiamo dirli “erbivori” perché l’erba non hanno quasi fatto in tempo ad assaggiarla. Le graminacee esistono solo da 60 milioni…

Continua a leggere

I draghi svizzeri di Scheuchzer

Johann Jakob Scheuchzer descrisse dettagliatamente i draghi della Svizzera. Tra i molti racconti che Scheuchzer documentò, ce n’è uno in particolare che vi riporto. Sopra il villaggio di Ommen, all’ombra di un grande abete, un tale di nome Mcyer vide un drago con le ali argentate su cui spiccavano punti rossi (come quelle del drago rogazionale di Orta). Le scuoteva e respirava pesantemente. Due giorni dopo l’avvistamento, grandinò. La gente…

Continua a leggere

Scheletro di viverna

Mi dicono che al Merrylin Cryptid Museum abbiano un rarissimo scheletro di viverna. Le viverne sono i draghi più naturali che esistano. Non hanno le 4 zampe per galoppare davanti alle telecamere prima di spiccare il volo come fanno i draghi del cinema. Hanno un corpo strutturato per volare forte e lontano, con due zampe e due ali. Non si portano dietro arti inutili e pesanti. Ho potuto osservare soltanto…

Continua a leggere

Filogenesi dei draghi

Un dottorando in ecologia evoluzionistica dell’università di Toronto si è preso la briga di ricostruire un possibile albero filogenetico dei draghi. Sappiamo finalmente quali sono i draghi più antichi e da dove vengono quelli a sei arti (quattro zampe e due ali). Tassonomia morfologica Non potendo utilizzare dati genetici (non aveva a disposizione campioni di DNA draconico), si è basato sulla morfologia, ovvero sui caratteri visibili da lontano e documentati…

Continua a leggere