Il ruolo ecologico dei Folletti della Cornovaglia

Sono molesti, svolazzano freneticamente, toccano ciò che non dovrebbero, rompono gran parte delle cose che hanno la sfortuna di trovarsi nei loro paraggi e quindi in molti si interrogano sul perché i Folletti della Cornovaglia non siano stati sterminati da tempo. Nel 1600 una strega venne sequestrata dai folletti e ne rimase traumatizzata. Dymphna Furmage chiese formalmente al Ministero della Magia di sterminare i folletti ma il ministero rifiutò. Da …

Continua a leggere

Il negozio di Olivander a Lucca C&G

Olivander e le sue bacchette

“È la bacchetta a scegliere il mago”, Olivander ve lo dirà di sicuro quando entrerete nel suo negozio e vi troverete davanti a una parete piena di scatoline colorate. A quel punto dovrete cercare di ignorare il brusio della folla e concentrarvi solo sulla sfilza di bacchette che avrete davanti agli occhi. Ce ne sarà una che attirerà il vostro sguardo e che vi chiamerà più intensamente delle altre. Eccola, …

Continua a leggere

Potterate a Cuneo Comics

Lezioni sulle creature magiche, esercitazioni di incantesimi e volo sulla scopa: questo, in breve, quello che potrete fare al mio stand al Cuneo Comics. Facile trovarmi, sarò di fianco alla burrobirra del pub Giratempo a parlare con Paola, di Giratempoweb di potterate varie. Ci saranno anche i due nuovissimi libretti: quello con le regole del quidditch per babbani e quello con le ricette delle pozioni tascabili! Il programma ufficiale delle …

Continua a leggere

Manuale tascabile di pozioni

In questo agile manualetto sono contenute le ricette delle pozioni più utili a un mago o a una strega in viaggio. Ho scelto, ovviamente, di privilegiare quelle che servono quando ci si trova lontano da una biblioteca ben fornita: l’antilupo, la polisucco, il veritaserum, la invecchiante e la felix felicis. Ovviamente, vi rimando al manuale di pozioni avanzate, edizione integrale, per una preparazione più completa ed esaustiva in vista degli …

Continua a leggere

La tavola periodica alchemica

La tavola periodica degli elementi e dei procedimenti alchemici è il poster principale di ogni buon laboratorio alchemico. Contiene, ben ordinati, tutti gli elementi necessari per gli esperimenti e le trasmutazioni. La si può usare anche per controllare l’inventario e compilare la lista della spesa. Tra gli elementi presenti citiamo, a titolo di esempio, il Mithril nella casella numero 14 insieme ai metalli leggeri, o la Criptonite nella 36 con …

Continua a leggere

Dragologia: il manuale base

Tra i libri che ogni studente dovrebbe avere fin dal primo giorno di scuola non può mancare quello di dragologia. Un pratico manuale per avventurarsi in terre infestate da queste splendide creature armati di binocolo (e protezioni ignifughe), scritto con la cura e la precisione di chi studia i draghi e non desidera che gli altri appassionati, magari alle prime armi, smettano di praticare questa materia solo perché mangiati o …

Continua a leggere

Quidditch: le regole per i piccoli babbani

I babbani possono giocare a Quidditch, lo sport più amato ad Hogwarts, volando rasoterra e usando regole variabili in base all’età. Per chi volesse allevare una squadra di futuri campioni è ora disponibile il regolamento per piccoli babbani, calibrato sulle capacità atletiche e sulla mentalità sportiva di ragazzini tra gli 8 e i 14 anni. Alcune delle differenze, rispetto al regolamento internazionale, riguardano il contatto fisico (per esempio sono vietati …

Continua a leggere

Programma Potteraduno 2017

Sabato 4 e domenica 5 febbraio sarò al Potteraduno, alla fiera del fumetto di Novegro, a parlare di draghi, scope volanti, piante intelligenti e simili. Il programma potrebbe subire cambiamenti all’ultimo minuto, consiglio di controllare sulla pagina ufficiale del Potteraduno. Sabato 4 febbraio 11:00 Dragologia: vaccinare o no contro la febbre dell’oro? a cura di Francesca D’Amato, Scuola Estiva di Magia e Stregoneria di Hogwarts 11:45 Creature fantastiche: la fenice …

Continua a leggere

Aconito, pianta anti lupi mannari

L’Aconito, nota anche con i nomi di luparia o strozzalupi, è una pianta velenosa da cui si estrae un potente veleno. Quelle che vedete nella mia foto sono piantine giovani e le troverete nel mio stand di erbe magiche. Le piantine soffrono molto il freddo, pertanto ho messo un collo di pelliccia al vasetto. Pelliccia di lupo mannaro, ovviamente. La tossicità della pianta era nota e usata già nell’antichità sia …

Continua a leggere

Bacchetta magica per legimanzia

Questa antichissima bacchetta serviva per far venire a galla i pensieri più profondi dalla mente di un mago o di una strega. Erano molto usate prima dell’invenzione delle bacinelle svuota pensieri. Il funzionamento della bacchetta per legimanzia è semplice e non richiede incantesimi, basta osservare attentamente la forma delle gallerie e dire a che cosa assomigliano. Il meccanismo è analogo al test con le macchie di Rorschach, dove il paziente …

Continua a leggere