Capitolo omaggio di Draghi dei Visconti

La fine del Mondo Il mondo diventa sempre più stretto. Non ricordo più quando è stata l’ultima volta che sono riuscito a cambiare posizione. Ho i crampi a intermittenza. Ogni tanto muovo le dita per sgranchirmi, ma non basta. Non posso stare immobile per sempre. Ci ho provato, ma non ci riesco. Se mi addormento, al risveglio avrò di sicuro qualche pezzo intorpidito e se tento di contrarre un muscolo …

Continua a leggere

Sceneggiatura teatrale per i Draghi dei Visconti

Il libro I Draghi dei Visconti diventa gioco teatrale grazie alla sceneggiatura scritta apposta per interpretare i protagonisti del romanzo. La vicenda fantasy-storica inizia con il bando in cui Azzone Visconti offre una cospicua ricompensa a chiunque sia in grado di procuragli delle uova di drago. Siamo nel 1300, l’Italia e specialmente le Alpi brulicano di draghi. Saranno due ragazzini a cimentarsi nell’impresa di allevare dei draghi: uno lo farà …

Continua a leggere

Milano al tempo di Azzone Visconti

L’unica piazza di Milano in cui era vietato urinare e che era interdetta agli animali e alle prostitute era Piazza dei Mercanti, sotto il nuovo Palazzo della Ragione (il Broletto nuovo). Azzone Visconti fece demolire le botteghe addossate a Santa Tecla, la grande chiesa che sorgeva dove oggi si trova il Duomo, per creare uno spazio mercantile nuovo, l’Arengo, detto anche Broletto vecchio. I lavori iniziarono intorno al 1330 e …

Continua a leggere

Araldica del biscione dei Visconti

Lo storico francese Michel Pastoureau espone una interessante versione dell’adozione del biscione come arma dei Visconti. Pastoureau dice che potrebbe essere stata in origine un’arma parlante, ovvero un’insegna contenente un’immagine riferita al luogo di provenienza della famiglia. Pastoureau cita una “Anguaria” di cui non ho trovato traccia, ma che suppongo essere Angera, da cui il biscione (anguis significa serpente/drago in latino, da cui anche anguilla). La difficile localizzazione di Anguaria …

Continua a leggere

Uberto Visconti, uccisor di draghi

In questi tempi poco dopo la morte di Teodosio, & del nostro Padre Santo Ambrogio, nella parte della Città, dove è la Chiesa hora di San Dionigi, nacque un pestifero morbo, onde ne morirono quivi assai centenaia di persone; ne sapendosi d’onde fosse cagionato questo accidente, in quella parte sola della Città, essendo in tutte l’altre parte sanissima; fu scoperto un gran Dragone, che usciva à certe hore dalle cave, …

Continua a leggere

La dodicesima notte: tempo di fate oscure

Durante la dodicesima notte dopo Natale (quella dell’Epifania) capita di vedere la caccia selvaggia, ovvero un corteo di fate ed elfi oscuri che cavalca nella notte, accompagnato da strepiti e grida. In tal caso, conviene chiudersi in casa e resistere alla tentazione di sbirciare fuori dalle finestre. L’antico detto “La cavalcata della Corte Oscura riempie il buio di paura” la ricorda ed e’ per questo che uno degli ultimi capitoli …

Continua a leggere

Edizione economica dei Draghi dei Visconti

E’ uscita oggi l’edizione economica de I draghi dei Visconti. Paperback, ISBN 978-88-96205-05-1, 180 pagine, 15 Euro La trovate in libreria e se sotto casa vostra non ce l’hanno ancora, potete ordinarla direttamente all’editore Compagnia della Rocca Edizioni, che ve la manderà a casa in tempo per Natale. Se ne volete una copia autografata, passate a trovarci alla mostra “Folletti in arte a Natale“, sabato 18 e domenica 19 dicembre …

Continua a leggere

I draghi dei Visconti

C’era un tempo in cui allevare draghi non era illegale. Quel tempo finì l’anno scorso, appena prima che le nostre uova si schiudessero. [Ottavio da Mercurago, dragoniere abusivo] “I draghi dei Visconti” è un romanzo urban fantasy di Francesca Romana D’Amato ambientato tra Milano e il Lago Maggiore nella prima metà del 1300. I draghi di cui si parla sono i biscioni rappresentati nello stemma della famiglia Visconti, allevati in …

Continua a leggere

17 Ottobre: piovono libri a Novara

Il 17 ottobre prossimo parleremo di draghi veri e leggendari in una rassegna letteraria inclusa nel programma di Nova Aria, la festa celtica di Novara. Racconteremo dei nuovi draghi ritrovati nell’ambito del censimento dei draghi italiani e disserteremo sulla biologia di questi animali mitologici. L’appuntamento e’ a Palazzo Vocheri in Corso Cavallotti 6, dalle 15 alle 18. Prima di noi parleranno altri autori di libri fantasy: Mariangela Cerrino presenterà Il …

Continua a leggere