Barbegazi: gli gnomi delle nevi

Sulle Alpi svizzere vivono i Barbegazi, degli gnomi con piedi talmente grandi da poter essere usati come racchetta da neve o snowboard. Le storie dicono che questi gnomi sono molto pelosi (ovviamente per difendersi dal freddo) e che loro barbe sono perennemente gelate e quindi bianche. Il loro stesso nome deriva dal francese barbe-glacée, ovvero barba ghiacciata. I barbegazi non sopportano bene il caldo dell’estate, per cui vanno a rifugiarsi …

Continua a leggere

Zanzare in letargo

Incredibile ma vero: le zanzare vanno in letargo negli stessi posti in cui vanno in letargo i pipistrelli: nelle grotte, nelle cantine abbandonate e nei sotterranei dei castelli. Le zanzare non hanno una cuticola che le protegge dalla disidratazione, per cui devono trovare un posto umido per passare l’inverno. I pipistrelli cacciano usando il sonar, ma sono capaci di identificare e cacciare solo insetti in movimento, per cui le zanzare …

Continua a leggere