Gnomi alla radio per Racconta il tuo mistero

Domani sera, tra le 21 e le 24, sarò su Punto Radio a parlare di pentole d’oro. Nella puntata in cui Punto Radio riprende le trasmissioni regolari, sarà annunciato il vincitore del concorso “racconta il tuo mistero” a cui ho partecipato con tre raccontini. Leggo nel blog Il Lago dei Misteri che quello sul mistero della pentola d’oro alla fine dell’arcobaleno è arrivato in finale. Chi volesse seguire la trasmissione …

Continua a leggere

Il mistero della pentola d’oro

“Non ti sembra assurdo correre qua e là per la campagna nascondendo pentole piene d’oro alla fine di ogni arcobaleno? Guarda questo disegno… È palesemente impossibile che un folletto con queste gambine gracili gracili possa saltare di sasso in sasso reggendo un paiolo pieno di metallo con una mano sola!!! Certo che gli umani ne hanno di fantasia… Dopo la pioggia gli gnomi corrono con in mano una vanga!”

Continua a leggere

Il mistero dei tesori dei draghi

Che cosa spinge un drago ad accumulare tesori? I draghi non hanno bisogno del valore del tesoro che mettono da parte: non comprano vestiti firmati, non pagano l’affitto per le caverne in cui vivono e non frequentano ristoranti di alta classe. Che cosa se ne fanno allora dei tesori? Se aveste osservato bene i tesori di drago più antichi, avreste potuto notare che sono composti di cristalli naturali, mentre quelli …

Continua a leggere

Il tesoro della regina vanitosa

C’era una volta una regina molto elegante. I suoi vestiti erano tutti del più morbido velluto, ricamati in seta con fili d’argento e impreziositi da perle e pietre preziose. Oltre ad essere molto belli, erano anche caldi e pesanti. Una mattina d’estate la regina si stava vestendo e, indossata la sola sottogonna, aveva già caldo. Chiese allora al re di poter andare in vacanza in un posto fresco. Il re …

Continua a leggere

Il cane che inghiotte un pezzo d’oro

C’è una grotta in cui viene custodito un tesoro. Vi e’ molto oro in fondo alla grotta, sia in forma di gioielli che di lingotti. Alle persone e’ permesso entrare nella grotta e vedere il tesoro, ma non e’ possibile portarlo fuori. Ci hanno provato in molti, ma non appena si prende in mano l’oro, non si riesce più a uscire. Per superare l’ostacolo alcune persone provarono persino a far …

Continua a leggere

Leggende ecologiche

Le nuove leggende in bottiglia che distribuiamo dal nostro banchetto sono fatte pensando a non creare danno all’ambiente. Le bottiglie sono di birre generalmente italiane, lavate a freddo per privarle dell’etichetta senza usare agenti chimici. La carta su cui sono stampate le leggende è riciclata al 100%. La rafia e il sughero che completano la bottiglia sono risorse rinnovabili. Le leggende sono locali, raccontate con metodi tradizionali.

Continua a leggere

Le cacchine di fata

Ogni mattina all’alba, le fatine si svegliano dentro i loro fiori. Si stiracchiano, sbadigliano, distendono le ali e spiccano il volo per andare a lavarsi al ruscello. Quello è il momento migliore della giornata per inseguirle con un retino a maglie finissime e per cercare di prendere al volo le loro cacchine rosa. Le cacchine sono commestibili solo se prese prima che si spatascino al suolo. Appena messe in bocca, …

Continua a leggere

Archéoscope du Pays du Val de Salm

Dire che è un museo mi pare riduttivo, perché è un luogo in cui si entra nelle leggende tipiche di un piccolo paese del Belgio, al confine con il Lussemburgo. Dentro ci sono raccontate e animate molte curiosità. Alcune parlano dei folletti delle miniere (con relative spiegazioni geologiche), altre parlano di ricette di streghe e di antiche usanze popolari. Il posto è nelle Ardenne, di cui per ora ho solo …

Continua a leggere

Gnomi ossolani con la barba verde

Non ne abbiamo visti di persona, ma a Celtica Francesca ha incontrato un tizio che dice che gli gnomi della Val d’Ossola hanno la barba verde, come gli Gnomi di Caverna che stiamo cercando. Ne abbiamo anche trovato un disegno in un libro di Daniela Piolini, che ha raccolto e illustrato favole e personaggi leggendari del Verbano Cusio Ossola. La barba degli gnomi ossolani diventa verde perché a furia di …

Continua a leggere

Leggende intorno al fuoco

Ecco… la prima sera di leggende a Celtica, con al gente che mancava e il microfono del palco grande che faceva da sfondo direi che non siamo andati molto bene. La seconda sera, eravamo più raccolti, concentrati, e anche senza l’arpa direi che le storie hanno avuto successo. C’era magia. Ho visto gli occhi della gente accendersi e scrutare il bosco con maggiore interesse. Mi e’ piaciuta la battaglia delle …

Continua a leggere