Il muschio dorato dei goblin

Schistostega pennata. Foto di Alpsdake

Se venite abbagliati da riflessi dorati all’ingresso di una grotta, state attenti. Esiste un muschio che cresce in penombra e si chiama “oro dei goblin” o “tesoro dei draghi”. Il suo nome deriva proprio dalla curiosità e dall’avidità dei cercatori di tesori nascosti che lo scambiano per qualcosa di prezioso…

Continua a leggere

Decorazioni di muschio in metropolitana

Vi ricordate che gli gnomi di caverna decorano le pareti dei loro cunicoli con muschi, funghi e muffe? C’è anche una artista le cui opere sono fatte allo stesso modo. Edina Tokodi dipinge con il muschio in luoghi pubblici, le sue opere sono visibili senza bisogno di pagare biglietti o…

Continua a leggere