Torta di carote in crosta di cioccolato

Dalle mie parti capita spesso che gli gnomi di caverna vi si presentino a casa con un mazzo di carote in mano (al posto dei fiori) e ve li offrano. Sono disponibili a farvi compagnia mentre preparate questo dolce. Lo so, sembrano scrocconi. Vi assicuro che per una torta del genere vale la pena sopportare le chiacchiere di uno gnomo. La torta di carote ha un colore spiccatamente arancione, che …

Continua a leggere

Antiche radici commestibili: le pastinache

Le pastinache assomigliano, nella forma, a delle carote bianche. Il sapore della radice cruda è molto diverso, forte, fresco, leggermente amarognolo e diventa dolce con la cottura. Gli antichi romani ne facevano uno sciroppo usato nei dolci, oltre che usarla come contorno, al posto di patate e carote che ne hanno soppiantato l’uso. Per gli gnomi di caverna le pastinache hanno anche una funzione importantissima, riducono la produzione di gas …

Continua a leggere

Radici di scorzonera

Abbiamo scoperto una cosa interessante sulla scorzonera. Queste radici sono molto appiccicose e pelarle non è comodissimo ma, se prima le si sbollenta (bastano 10 minuti), esse non sono più appiccicose. La ricetta che abbiamo provato ci è piaciuta assai. Eccovela, così potrete mangiare un piatto decisamente gnomico! Dosi per 4 persone. Foderare una teglia di pangrattato e pasta sfoglia e metterla a cuocere in forno per 15 minuti. Togliere …

Continua a leggere