I draghi di Plinio il Vecchio

Plinio il vecchio dice che i draghi mangiano elefanti e ci racconta anche che li prendono per il naso. I draghi si cibano di elefanti. Per catturarli li assalgono da un alto albero e li lanciano in aria. L’elefante, sapendo che il drago non potrebbe sopportare il suo peso, appena lo scorge lo spinge verso alcuni alberi o rocce dure e tenta di schiacciarlo, ma il drago avvolge le zampe …

Continua a leggere

Gemme sulle uova dei draghi

Vi sarà capitato di notare le gemme incastonate sulle uova di drago. Quando la dragonessa si accovaccia sul suo tesoro per deporre, parte delle sue gemme restano inglobate nel guscio ancora morbido. Queste gemme diverranno il primo tesoro del draghetto. Le gemme che trovate sparse in modo apparentemente casuale sul guscio sono frutto dei primi rotolamenti dell’uovo. Saranno più rare sull’apice stretto dell’uovo e più frequenti all’equatore, dove i rotolamenti …

Continua a leggere

Il primo dentino di un drago

Quale dragoniere non vorrebbe conservare con affetto il primo dentino cambiato dal suo draghetto? Quello che vedete nell’immagine è stato incorniciato insieme a un pezzetto della prima muta, con le squamette ancora piccole piccole. Ovviamente la guerra con la fatina dei denti, sempre in caccia d’avorio di buona qualità, è sempre aperta e il cucciolo generalmente si schiera con la tipa che gli porta un bel soldino luccicante. Per risolvere …

Continua a leggere

Adotta un drago a distanza!

I draghi sono una specie in via di estinzione e un manipolo di coraggiosi naturalisti li sta aiutando. Dopo aver trovato un nido abbandonato con ancora delle uova, stanno cercando di allevarne alcuni per poi ridar loro la libertà. Al draghile i cuccioli imparano a volare, cacciare e cucinare, oltre che a scavarsi una tana. Imparano anche a scegliere territori di caccia lontani dalle città e dalle fattorie dove si …

Continua a leggere

Draghi e topolini dei denti

“Ogni volta che perdi un dentino, mettilo sotto il cuscino e il topolino dei denti lo sostituirà con un soldino”. L’usanza dei draghi di dormire su un mucchio di monete si forma col passare dei secoli. I draghetti appena nati dormono per terra fino alla perdita dei denti da latte, poi passa il topino e i piccoli iniziano a trovare i loro soldini. Questa buona abitudine prosegue per tutta la …

Continua a leggere

Proverbi elfici sui draghi

Nei libri delle Cronache del Verbano sono citati alcuni proverbi elfici. Eccoli qui, tutti raccolti per voi in anni di pazienti ricerche! Fiamma di drago stupisce anche il mago. È una questione sia di lunghezza che di qualità. La fiammata di un drago adulto supera in splendore qualsiasi palla di fuoco. Cucina di drago è pozione di mago. Che i draghi usassero il fuoco per cucinare, si sapeva. Che la …

Continua a leggere

Draghi e auto elettriche

Con la comparsa sul mercato delle auto elettriche, aumentano le preoccupazioni per la salute dei nostri amati draghi. La mancanza di cavalieri in armatura ha, come da anni sanno benissimo gli allevatori, modificato le abitudini alimentari dei draghi, che hanno sostituito i paladini in cotta di maglia ai cittadini in fuga dal traffico urbano col loro suv. Il problema sono le batterie delle auto elettriche. I nuovi modelli ibridi e …

Continua a leggere

Draghi e tesori, patologia del collezionismo

Per molto tempo gli elfi domestici sono stati accusati di scompagnare i calzini. E’ vero senza ombra di dubbio che a queste creature piaccia fare piccoli dispetti e nascondere gli oggetti, ma del destino dei calzini sono innocenti. Recenti scoperte hanno permesso di scagionarli del tutto. E’ stata riconosciuta una patologia mentale dei draghi che li spinge ad accumulare calzini, al posto dei normali tesori. Gli esperti sostengono che il …

Continua a leggere

Radiocollari per draghi

Quando si sceglie un radiocollare per un drago occorre calcolare con molta precisione la misura e l’elasticità della cinghia di fissaggio al collo. Se troppo stretta, non permetterà al drago di deglutire, se troppo larga rischia di sballonzolare su e giù per il collo, impacciando l’animale durante la caccia. Il nostro modello deluxe e’ dotato di un temporizzatore che risolve il problema: all’arrivo del primo boccone la cinghia si allenta …

Continua a leggere