Tag Archives: storie di gnomi

Metodi medioevali per trovare tesori sotterranei

Cercare tesori, nel medioevo, era pericoloso perché si rischiava la scomunica. Il problema non era tanto nel disseppellire i morti per rubare i gioielli con qui questi erano stati sepolti (bastava andare a scavare fuori dai cimiteri cristiani e tutto era lecito). Il problema era che molti cercatori di tesori interpellavano diavoli di vario ordine e grado per farsi rivelare dove fossero i posti giusti per scavare.

Spesso si interrogavano i morti, che tutto possono vedere e che magari assistettero ai fatti. La presenza di un negromante era ritenuta indispensabile al ritrovamento di tesori consistenti.

(continua a pagina 2)

Posted in Gnomi di caverna | Tagged , , , , , | Leave a comment

L’oro delle fate

“A chi state portando tutto quell’idromele?” chiese il cuoco ai due gnomi che stavano facendo rotolare un intero barile fuori dalle cantine del palazzo. “Ordini del capo delle guardie, mastro Sernone, è meglio averlo pronto per eventuali ospiti.” rispose affannato il più giovane dei due.

Mastro Sernone non gradiva l’idea di sprecare del buon idromele barricato dandolo ai ficcanaso che venivano ad importunare la corte durante il banchetto. Dopotutto per secoli la corte fatata era riuscita a difendersi dai curiosi e dai ladruncoli appartenenti alla Gente Alta semplicemente facendoli sparire nei boschi. Certo, ora di boschi adatti ne erano rimasti pochissimi e la sparizione di un umano creava più problemi di quelli che risolveva, ma lo stesso l’idea di far perdere la memoria ad un ficcanaso ubriacandolo di idromele gli sembrava un sacrilegio.

(continua a pagina 2)

Posted in Radici e ricette | Tagged , , , , | Leave a comment

Gnomi alla radio per Racconta il tuo mistero

Domani sera, tra le 21 e le 24, sarò su Punto Radio a parlare di pentole d’oro. Nella puntata in cui Punto Radio riprende le trasmissioni regolari, sarà annunciato il vincitore del concorso “racconta il tuo mistero” a cui ho partecipato con tre raccontini. Leggo nel blog Il Lago dei Misteri che quello sul mistero della pentola d’oro alla fine dell’arcobaleno e’ arrivato in finale.

Chi volesse seguire la trasmissione può farlo via etere, sintonizzando la radio sul 96.3 fm nelle provincie di Novara, Vercelli, Verbania, Biella, Alessandria, Torino, Varese, Milano, Pavia, o su 93.5 – 96.00 per Borgosesia e Valsesia.
La trasmissione sarà disponibile anche via web, collegandosi a www.puntoradio.mobi

Posted in libri fantasy | Tagged , , , , | Leave a comment

Nuovi racconti di gnomi a Firenze

Dal 23 al 25 maggio prossimi andremo a Firenze, dove si svolge una fiera sul vivere sostenibile che si chiama Terra Futura.

Potrete trovare le nuove storie degli gnomi in uno stand che pubblicizza un sito che si chiama zerorelativo. Su Zerorelativo si barattano oggetti on line, mentre noi baratteremo storie, racconti e curiosità sugli gnomi con quello che sarete disposti ad offrirci in cambio. Accettiamo volentieri roba da bere o da mangiare, libri di gnomi, foto di elfi, disegni di fate, uova di drago, …

A presto!

Posted in Avvistamenti e raduni, Bookcrossing | Tagged , , | Leave a comment

Gnomo in vetrina a Milano

Gnomo che salva una fataEro in zona Porta Genova, a Milano, e ho visto questo gnomo di caverna nella vetrina di una agenzia viaggi.

Ci sono molti indizi che provano che si tratti di uno gnomo di caverna: ha 4 dita sia nei piedi che nelle mani, ha il pelo molto lungo e marroncino, si trova vicino ad una parete rocciosa (anche se la caverna non e’ visibile).
Le cose che non tornano sono le unghie dei piedi, che dovrebbero essere un pochino più lunghe.

La fatina che teneva in mano sembrava addormentata (che fosse svenuta?) e lo gnomo la trasportava con delicatezza. Ho immaginato che la fatina fosse entrata per sbaglio nella caverna dello gnomo e che abbia sbattuto contro una parete, perdendo conoscenza. Lo gnomo la sta portando lontano dalla montagna e sorride.

(Che dite… la porta al fiume per lavarla prima di cucinarla? )

Posted in Gnomi di caverna, Statue di Gnomi, Tracce di fate, draghi, elfi | Tagged , , | Leave a comment

Regali di mezzo inverno

E’ uscito su Piemonte Parchi un nuovo racconto sugli Gnomi di caverna. Si parla della loro adunata di Mezzo Inverno, dei loro scambi di regali e delle loro storie.

Ne potete leggere una anticipazione on line nel sito della rivista (ma per leggere tutta la storia dovete procurarvi la rivista o chiedermi di raccontarvela a voce!)

Posted in Gnomi di caverna | Tagged , | Leave a comment

Bookcrossing, libri in movimento

Mi e’ arrivata oggi, per vie traverse, la notizia che una copia del libro sugli gnomi di caverna e’ arrivata a Vicenza. Era partita da Bolzano, era stata registrata a Trento, e sta passando di mano in mano in un gruppo di naturalisti.

Altre copie, purtroppo non registrate, sono andate a Milano, a Laveno (in cima al Lago Maggiore, sponda lombarda) e a Monza.
La copia di Milano magari riesco ad intercettarla e a dotarla di apposita targhetta di riconoscimento… le altre due mi sa che se ne andranno per la loro strada.

Se avvistate un libro in bookcrossing, non dimenticate di segnalarlo sul sito: e’ gratis, può essere anonimo, ed e’ bellissimo per chi ha rilasciato dei libri sapere che le sue creature sono finite in buone mani!

Posted in Bookcrossing | Tagged , , | Leave a comment

Grotta portatile per gnomi in viaggio

grotta gnomica sotto un tavoloI miei gnometti sono in sciopero.
Dicono che le grotte che mi porto dietro per farli stare comodi quando siamo in viaggio non sono abbastanza buie né abbastanza comode.

Quella che vedete nella foto, ad esempio, non piace perché sulle pareti non scorre abbastanza acqua. I miei gnometti dicono che se dovesse arrivare un drago non avrebbero abbastanza acqua per proteggersi dalle fiammate. Loro agli estintori non ci credono; “diavolerie moderne” li chiamano…

Posted in Gnomi di caverna | Tagged | Leave a comment

Tre gnomi aiutavano un giudice

A quanto pare si chiamano Armand, Luis e Angel e appartengono a quel gruppo di creature magiche che la mitologia filippina chiama ‘duwendes’, nani invisibili e maligni, pronti a invocare ogni sorta di male contro gli umani che li stuzzicano.

Un giudice della corte suprema delle Filippine, Florentino Floro, che aveva affermato di consultare sistematicamente per le sue sentenze un magico trio di gnomi, è stato per questa ragione destituito dal suo incarico.

Floro aveva l’abitudine di dare inizio alle udienze con la lettura di un brano dal libro dell’Apocalisse e affermava di essere dotato di poteri soprannaturali come prevedere il futuro e operare guarigioni miracolose.

Posted in Varie ed eventuali | Tagged | Leave a comment

Esami di maturità

Cerino e Alchemilla sono riusciti a passare i loro esami: i due giovani gnomi hanno dovuto affrontare una prova un pochino più difficile di quella solita, cercando tesori nascosti nei sotterranei di un castello infestato da un fantasma, abitato da un vampiro e con un paio di ospiti fatati non proprio amichevoli.

Gli gnomi di caverna, normalmente, affrontano gli esami di fine anno tutti insieme, sfidandosi a squadre nel nascondere e trovare dei tesori, superando trappole e trabocchetti. Cerino e Alchemilla erano stati male proprio nei giorni degli esami e così hanno dovuto gareggiare contro dei non-gnomi. Se la sono cavata egregiamente, a parte il fatto che prima di andarsene hanno bruciato il castello. (Delle sanzioni disciplinari a loro carico per questo danno parleremo dopo la riunione del consiglio dei professori, che si preannuncia burrascosa).

Posted in Gnomi di caverna | Tagged , | 1 Comment