A Pasqua, uova di drago!

Potrete venire a scegliere il vostro uovo di drago al banco del draghile ambulante, ospitato alle Giornate Magiche di Belgioioso, Pavia, nel fine settimana di Pasqua. Un tempo, quando di questi meravigliosi esseri ce n’erano tanti, la gente a Pasqua si regalava un uovo drago da covare, aspettandone con gioia e trepidazione la schiusa. Poi, purtroppo, stuoli di cavalieri senza scrupoli hanno dato una caccia sfrenata a queste creature, portandole …

Continua a leggere

Gemme sulle uova dei draghi

Vi sarà capitato di notare le gemme incastonate sulle uova di drago. Quando la dragonessa si accovaccia sul suo tesoro per deporre, parte delle sue gemme restano inglobate nel guscio ancora morbido. Queste gemme diverranno il primo tesoro del draghetto. Le gemme che trovate sparse in modo apparentemente casuale sul guscio sono frutto dei primi rotolamenti dell’uovo. Saranno più rare sull’apice stretto dell’uovo e più frequenti all’equatore, dove i rotolamenti …

Continua a leggere

Uova di Pasqua e uova di drago

Dallo sfortunato giorno in cui il giovane Azzone Visconti rubò delle uova ai draghi alpini, fu considerato segno di prestigio (sebbene illegale) il possedere un uovo di drago. Ovviamente sono arrivate fino a noi solo le uova da cui non sono nati i draghetti (che in non pochi casi si sono mangiati il possessore appena usciti dall’uovo). Queste uova, che come ben sapete hanno gli stessi colori sgargianti del drago …

Continua a leggere