Trovata la grotta di Romolo e Remo

A Roma, sulle pendici del colle Palatino che danno verso il Circo Massimo, hanno finalmente trovato il Lupercale, ovvero il ninfeo dove la leggenda vuole che la lupa abbia allattato i due gemelli, fondatori dell’Urbe.

Pare che il ninfeo sia stato incluso nella villa di Augusto e che sia stato visitato per molti secoli. Nel V secolo d.C. il Papa Gelasio I costrinse i romani a interrompere i riti della fertilità che si celebravano a partire dalla grotta: si trattava di rincorrere delle donne per tutta la base del colle cercando di frustarle.

Dimmi che ne pensi. :)