Vignarello: la festa delle fate 2018

Il Mago dei Sogni di VignarelloFate, maghi, streghe e altri esseri incantati si ritroveranno per ballare e divertirsi insieme, su invito della Corte Fatata.

Sabato 22 e domenica 23 settembre l’intero paese di Vignarello, in provincia di Novara, si riempirà di stand traboccanti di oggetti incantati. In occasione del gran mercato della magia, tra le bancarelle si aggireranno fate dai sontuosi cappelli e maghi con poteri straordinari. State solo attenti, mi raccomando, alle proposte che potrebbero farvi i loschi personaggi della Corte Nera. Quelli sono sempre in cerca di nuovi imbrogli!

Sabato 22 i visitatori potranno entrare nel villaggio a partire dalle ore 16.00. Le animazioni proseguiranno fino alle ore 23.00, quando anche le bancarelle chiuderanno per la notte. Domenica 23 il mercatino aprirà dalle ore 10.00 e la giornata magica continuerà fino alle ore 19.00.

Durante la festa ci sarà la favolosa sfilata della Corte fatata, potrete ascoltare delle fiabe raccontate direttamente dai personaggi che ne sono protagonisti. Ci saranno anche esibizioni di arte circense, giochi e laboratori a cui partecipare e, ovviamente, tutti gli spettacoli sono adatti ai bambini.

Non mancheranno cibi e bevande sparsi in vari punti del villaggio!
Le cucine saranno aperte anche in caso di cattivo tempo (nulla può fermare una strega dal rimestare nel suo calderone e nulla può trattenere una fata quando ha voglia di spignattare per i suoi amici!). Per prenotare i pasti rivolgetevi a Pietro al 338 9570674. Il biglietto d’ingresso alla festa costa 3 Euro.

Informazioni sull’evento, orari degli spettacoli e foto delle passate edizioni sono disponibili sul sito della Corte Fatata di Vignarello o nell’evento del Gran Mercatino della Magia 2018 su Facebook.


A questa bellissima edizione del mercato della magia NON TROVERETE il banco del draghile ambulante, perché in quel fine settimana saremo al castello di Dozza, sui colli bolognesi. Assisteremo al risveglio del drago! La manifestazione a cui andremo si chiama Fantastika – biennale d’arte del fantastico e coinvolge artisti e artigiani appassionati delle opere di Tolkien e del fantastico più in generale.

Potrebbero interessarti anche:

Dimmi che ne pensi. :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.