Violenza gratuita contro gli gnomi da giardino

Gli gnomi da giardino si ribellano all’arrivo delle sedie in plastica arancione IKEA e si scatena un conflitto.

Gli gnomi cercano di sabotare il restyling del loro spazio vitale, chiamano i rinforzi e periscono in una guerra senza esclusione di colpi. I loro cocci vengono sparsi tra l’erba e i loro resti ammucchiati sotto la staccionata di confine.

Vi prego di notare l’asimmetria della battaglia: gli gnomi se la prendono principalmente con i mobili, ma non fanno male agli umani (nemmeno quando si attaccano al polpaccio della bionda). Gli umani invece spaccano gli gnomi senza pietà. Li sterminano, li frantumano, li polverizzano.

Manca qualsiasi dialettica: gli gnomi e gli umani passano subito alle maniere forti, senza nemmeno provare prendere in considerazione le esigenze estetiche della controparte. Il nemico viene annientato, non vinto.

Trovo quindi profondamente immorale e diseducativo questo spot. Non parteggio a priori per gli gnomi, dico solo che ci sono modi migliori per risolvere i problemi e che non vale la pena ammazzarsi per delle sedie di plastica.

Dimmi che ne pensi. :)