A scuola dagli gnomi

Durante la mostra di gnomi di caverna le scuole potranno prenotare una visita guidata speciale. Le mattine sono infatti state appositamente riservate.

Seguendo le avventure degli gnomi, andremo ad esplorare il mondo del sottosuolo, con le sue radici, i suoi animali e le peculiari caratteristiche di suoli e grotte. La visita guidata dura circa tre quarti d’ora e il programma e’ differenziato in base all’età degli alunni.

Gli insegnanti che volessero includere una visita agli gnomi nei loro programmi didattici, possono concordare preventivamente i contenuti dell’intervento con la guida, in modo da legare meglio l’esperienza in classe a quella nella mostra.

Per le elementari si tratterà quasi di un viaggio nelle fiabe. Ai bambini verrà chiesto di raccontare quello che già sanno sugli gnomi e poi, prendendo spunto da quanto emergerà dalla discussione, cercheremo di fare dei collegamenti con quanto esposto nella mostra. Annuseremo delle radici e cercheremo di capire come sono fatte e perché. Racconteremo delle storie e ne faremo una improvvisazione teatrale.

Agli alunni delle medie chiederemo inizialmente di fare una analisi comparata tra gnomi famosi: quelli delle leggende della tradizione locale, quelli dei libri e quelli dei cartoni animati. Proseguiremo quindi con piccoli esperimenti sulle caratteristiche dei suoli e con la drammatizzazione.

Dimmi che ne pensi. :)