Carote viola

Dopo averle a lungo cercate, finalmente le abbiamo trovate: le carote viola!

Come raccontiamo per bene nel nostro libro, all’inizio le carote erano solo bianche o solo viola. Quelle arancioni che conosciamo noi sono frutto dell’incrocio tra queste due varietà, che è stato fatto, a quanto pare, come omaggio alla famiglia reale olandese: gli Orange.
Qui chiamano le carote viola “carote spagnole” per cui, forse, in Spagna c’è ancora qualche gnomo che le coltiva.

Io e Andrea ce le siamo mangiate con tutte le fogliette, in una zuppa “lekkerissima”.

Foto | Robert Couse-Baker

Dimmi che ne pensi. :)