Le unghie degli gnomi

Se osservate attentamente le unghie dei piedi degli gnomi di caverna vedrete che possono essere di due tipi: a punta o a tegola.

I piedi degli gnomi sono praticamente come i nostri (a parte il fatto che hanno 4 dita invece di 5) e quindi anche le loro unghie sono simili alle nostre. Quando però una gnometta deve decorare il suo cunicolo se le taglia in modo particolare: molto a punta. In questo modo riesce a lasciare dei graffi ben segnati sulle pareti del suo cunicolo e mette anche uno smalto particolare che impedisce alle unghie di spezzarsi.

Gli gnomi con le unghie corte usano dei “ditali” dotati di unghie metalliche che si infilano come calzini e terminano con tanti corti triangoli di metallo.

Dimmi che ne pensi. :)